Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| Università e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Attualita'
martedì, 13 marzo 2012 ore 09:40
Circoscrizione significa meno partecipazione
Il decentramento amministrativo con la creazione dei municipi è per molte associazioni un atto necessario, utile a garantire l'intervento attivo dei cittadini, trasparenza ed efficienza degli uffici
Palazzo municipio Bari
di Redazione Go Bari

Bari - Il dibattito sul decentramento delle funzioni alle circoscrizioni ormai va avanti dal 2004 e la sua mancata attuazione porterà in piazza Mercantile, domani 14 marzo, tutte le realtà associative sostenitrici del decentramento amministrativo per informare la cittadinanza sull'importanza che questo provvedimento può rappresentare.
Il Movimento politico di Liberazione per il Bene Comune pone l'accento sul ruolo dei municipi e su quanto sia importante la loro realizzazione in una città come Bari. "E’ fuori dubbio - afferma Adele Dentice referente Puglia Movimento politico di Liberazione Per il Bene Comune - che le capacità e le qualità di governo locale partano dall’avvio di un processo di avvicinamento ai cittadini per permettere al cittadino comune di valutare il buon governo oltre che sentirsi partecipe del processo per il miglioramento della qualità della vita. 
Sempre più si sente, nella nostra città, la necessità di un decentramento da attuare in breve tempo. Siamo ancora lontani dalla realizzazione dei municipi e le competenze circoscrizionali sono andate depotenziandosi negli anni, riducendosi a semplici organi consultivi, in contrasto con disposizioni legislative che spingono verso forme accentuate di decentramento e che possano favorire la partecipazione attiva della cittadinanza. Bari deve avere il coraggio e la forza di operare questo passaggio istituzionale, previsto dal regolamento sul decentramento, e superare la debolezza delle circoscrizioni che significa meno partecipazione dei cittadini alla vita del quartiere e che riduce in tal modo la socialità, vera forza di un territorio. Decentrando uffici e servizi si ridà voce ai cittadini si ristabiliscono i luoghi democratici del confronto oltre ad operare per un effettivo rilancio delle periferie.
Inoltre, la costituzione dei municipi proietterebbe Bari, con gli altri comuni della provincia, verso la realizzazione della città metropolitana. L’applicabilità di questo progetto si arena di fronte a riforme non ampiamente condivise e davanti alla diffidenza dei comuni, che temono per la loro autonomia. Ma una città disarticolata in municipi con autonomia di competenze, funzioni e bilancio oltre ad assicurare alla comunità trasparenza, partecipazione amministrativa e razionalizzazione della spesa pubblica, dimostrerebbe agli altri comuni che l’attuazione della città metropolitana non è annessione, poiché viene garantita pari dignità a tutti".

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: bari, circoscrizioni, municipi bari, bari città metropolitana, movimento liberazione per il bene comune, anna dentitce

 






 

Non sono presenti commenti

 

Leggi anche:
Bari, al via “La città visibile”, festival di storie, libri, bambini e città
Presentati tre giorni ricchi di appuntamenti
La Bosch di Bari vince l'Excellent Award 2014
Prestigioso riconoscimento internazionale per lo stabilimento barese in quel di Bruxelles
Bari-Avellino, tifosi aggrediscono pullman avversario: tornano in libertà dopo 12 ore
I due ragazzi di 21 e 23 anni erano stati arrestati in seguito al lancio di alcuni sassi
Bari, il rettore della Lum indagato per mafia e riciclaggio con Savinuccio Parisi
Il nome di Emanuele Degennaro compare nell’inchiesta per riciclaggio di denaro “Domino 3”
Bari, raggiri ad anziani e diversamente abili: ecco il Vademecum anti-truffa
Il Prefetto Antonio Nunziante ha incontrato il Presidente di Anmic Bari, Michele Cardonna

 

 

Notizie più lette:
Bari, il rettore della Lum indagato per mafia e riciclaggio con Savinuccio Parisi
Il nome di Emanuele Degennaro compare nell’inchiesta per riciclaggio di denaro “Domino 3”
Capurso, incidente sulla ss100: investito mentre si ferma per soccorrere un’automobilista in difficoltà
Un 27enne ha perso la vita
Bari, i lavoratori della Terna in sciopero (foto)
I dipendenti dell'azienda alzano la voce e confermano lo stato d'agitazione
Incidente stradale tra Bitritto e Sannicandro: un morto
Un 40enne ha perso la vita e altre 3 persone sono rimaste gravemente ferite
Incidente stradale a Barletta: un morto
Schianto tra un'auto e un tir sulla NSA 113

 

 

 

giovedì 18 dicembre 2014

Cinema e teatri BOCCASILE&MARETTI@Teatro BRAVO'_BA
5-6-7-13-14-19-20-21.dic.2014
Spazio promozionale



Associazioni e cooperative Omica e Nanotecnologie negli Esseri Viventi: il progetto O.N.E.V.
1-2 e 16.dic.2014@sala Conferenze dell'Istituto Tumori Giovanni Paolo II (BA)
Spazio promozionale












Powered by Gosystem