Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| Universitŗ e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Attualita'
martedž, 24 aprile 2012 ore 16:44
Vendola: "Per gli Americani porte aperte in Puglia"
A Bari l'ambasciatore statunitense a Roma David Thorne:"La Puglia è come una donna affascinante"
David Thorne e Nichi Vendola

Bari - Giornata barese ricca di incontri per David Thorne, ambasciatore degli Stati Uniti D’America a Roma, in visita in Puglia.

Turismo, economia e “la vicenda dei tagli” alla pubblica amministrazione al centro dei colloqui con il governatore Pugliese Nichi Vendola: “Ho grande piacere nell’accogliere qui l’ambasciatore e il console, sono presenze di straordinaria autorevolezze e perché il rapporto tra il nostro lembo d’Italia – ha ricordato Nichi Vendola - e il popolo americano è fatto di tanti fili, delle storie dei nostri emigranti, delle comunità pugliesi che negli Usa contribuiscono con grande lealtà alla prosperità di quella nazione e continuano a conservare i legami affettivi e sentimentali straordinari con la nostra terra. Noi consideriamo i pugliesi d’America pugliesi  a tutti gli effetti: siamo fieri quando contribuiscono al benessere dell’America”. Il governatore pugliese ha poi ricordato il ruolo del cinema come elemento di attrazione totale nei confronti degli statunitensi: “Abbiamo avuto il piacere di ospitare un numero crescente di turisti americani nel nostro territorio. Grazie allo sviluppo del cinema si è creata curiosità: la Puglia è diventata un luogo affascinante e glamour. Siano attrattivi, lo diciamo senza presunzione, consapevoli della modestia delle nostre forze. Siamo in grado di ospitare investimenti del sistema di impresa  del Nord America: la Puglia vuole essere costantemente a disposizione di chiunque voglia percorrerla,attraversala o piantare una radice. Le nostre porte sono spalancate e accoglieremo con cordialità il più giovane dei turisti come il più importante degli imprenditori”.

In un italiano perfetto David Thorne ha descritto la Puglia come “una donna affascinante” e tutta da scoprire. “Gli americani vogliono venire qua, in questo momento di difficoltà economica bisogna anche assistere l’Italia e la Puglia. Qui ci sono grandi imprese che stanno lavorando nel campo dell’energia solare o la Boing nel campo dell’aeronautica. Speriamo nella forza dei legami futuri”.
Dopo aver incontrato il sindaco di Bari, Michele Emiliano, Thorne è stato ricevuto dal governatore. Mezz’ora di colloquio davanti ad un aperitivo a base di olive e lo scambio dei doni. Un albero di argilla in terracotta, che all’ambasciatore statunitense ha ricordato le cose viste a Depressa, casa e azienda del regista Edoardo Winspeare in Salento e una medaglia di rappresentanza in ceramica, mentre a Nichi Vendola Thorne ha donato una ciotolina in argento con il marchio del dipartimento di Stato degli Stati Uniti d’America.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: david thorne, vendola, emiliano, puglia, cinema, depressa, winspeare

 






 

Non sono presenti commenti

 

 

Notizie più lette:
Scossa di terremoto a Gravina
Una scossa di magnitudo 3.2 ha colpito i comuni di Gravina, Spinazzola, Poggiorsini e Irsina
Bari, rapina in un supermercato (video)
Arrestati grazie alle immagini delle videocamere 
Bari, controlli a tappeto: 13 arresti e 6 denunce
Beccati con 1 kg di droga nel parcheggio del McDonalds
Tragedia al Cus Bari: canoa contro pontile. Un morto
Vittima un 55enne di Modugno
Terlizzi, panico al pronto soccorso. Aggredisce due operatori, arrestato
In manette 35enne del luogo

 

 

 

martedì 21 aprile 2015
















Powered by Gosystem