Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| Università e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Attualita'
giovedì, 28 marzo 2013 ore 14:45
Legge 194 sull'aborto, interviene Abbaticchio

Secondo l'assessore la legge 194 sta funzionando e non ha bisogno di modifiche, invece dovrebbero aumentare le iniziative riguardo l'educazione sessuale

di Carmen Fanizza

 

Bari - L'assessore comunale al Welfare Ludovico Abaticchio interviene sulla questione "aborto", argomento che suscita, ancora oggi, aspri dibattiti tra chi è favorevole e chi non lo è, in special modo in una città come Bari dove l'interruzione volontaria di gravidanza è messa a rischio nelle strutture pubbliche dall'aumento dei medici obiettori di coscienza. L'opinione di Abbaticchio, ginecologo di professione, è invece è abbastanza chiara: il fenomeno di aborto volontario, in Italia, è nettamente diminuito, segno che la  Legge 194 funziona, a differenza delle altre nazioni dove, invece, il fenomeno è in netto aumento. Piuttosto, continua Abaticchio "sono da rinforzare  le iniziative in favore dell’informazione contraccettiva e dell’educazione alla sessualità nelle scuole, con un funzionamento più qualificato dei consultori familiari. L’impegno più forte per prevenire il ricorso all’aborto, soprattutto nel mondo giovanile e minorile, è quello di impegnare risorse economiche finanziarie su progetti obiettivo condivisi tra ASL, Comune e Scuola". Secondo Abbaticchio infatti questo è l'unico modo per difendere la salute giovanile e far capire ai ragazzi l'importanza del rispetto del proprio corpo e della vita. "Un percorso nuovo, con leggi regionali più appropriate e specifiche voci in bilancio. Urge quindi un cambiamento sotto quest'aspetto, bisogna avviare il prima possibile programmi di educazione alla salute con la formazione di équipe territoriali stabili - spiega Abbaticchio - che attivino corsi di formazione per docenti, famiglie e studenti al fine di favorire processi conoscitivi a sostegno dello sviluppo psico-fisico dell’adolescente, sia di sesso maschile che femminile"

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: abaticchio aborto

 






 

Non sono presenti commenti

 

Leggi anche:
Corato, imprenditore denunciato per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro
Nel mirino un'azienda di prodotti per l'agricoltura e la zootecnia
Bari, senza fissa dimora rapina mendicante
Guerra tra poveri nel capoluogo pugliese
Bisceglie, maltratta il padre anziano per estorcergli pochi euro. Arrestato
In manette 36enne
Comune di Modugno, s'insedia il commissario prefettizio
13 consiglieri si dimettono e promettono battaglia al sindaco Magrone
Casamassima, Auchan in crisi: chiesto il trasferimento per 300 dipendenti
In una lettera, l’Azienda spiega la necessità di ridurre i costi occupazionali

 

 

Notizie più lette:
Bari, il sindaco Decaro incontra gli Stati generali delle donne: “Impegno 50/50 sulla giunta mantenuto"
"Ora è la volta delle aziende municipali”
Mondovisione tour, Ligabue in concerto all’Arena della Vittoria di Bari
Grande attesa per l’ultima tappa dello show firmato dal re del rock
Il Tower Bridge da Londra a Rutigliano per la Festa del SS. Crocifisso
Una maestosa opera luminaria con una spettacolare accensione musicale in programma da sabato 13 a lunedì 15 settembre nella “Città d’Arte” del sud-est barese  
Auto contro bus di linea sulla ex statale 98: sale a 2 il numero dei morti
Terribile incidente stradale stamane all'altezza di Corato
Bari, ruggine e insetti nel cibo: chiuso panificio che riforniva mense di ospedali e università (VIDEO)
L’ispezione dei Nas è partita dopo il ritrovamento di un insetto in una confezione di pane  

 

 

 

venerdì 24 ottobre 2014

Associazioni culturali MAX PISU@Teatro BRAVO' il 24/25.10.2014
Attore, cabarettista e popolare volto della TV italiana
Spazio promozionale















Powered by Gosystem