Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| Università e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Attualita'
giovedì, 28 marzo 2013 ore 14:45
Legge 194 sull'aborto, interviene Abbaticchio

Secondo l'assessore la legge 194 sta funzionando e non ha bisogno di modifiche, invece dovrebbero aumentare le iniziative riguardo l'educazione sessuale

di Carmen Fanizza

 

Bari - L'assessore comunale al Welfare Ludovico Abaticchio interviene sulla questione "aborto", argomento che suscita, ancora oggi, aspri dibattiti tra chi è favorevole e chi non lo è, in special modo in una città come Bari dove l'interruzione volontaria di gravidanza è messa a rischio nelle strutture pubbliche dall'aumento dei medici obiettori di coscienza. L'opinione di Abbaticchio, ginecologo di professione, è invece è abbastanza chiara: il fenomeno di aborto volontario, in Italia, è nettamente diminuito, segno che la  Legge 194 funziona, a differenza delle altre nazioni dove, invece, il fenomeno è in netto aumento. Piuttosto, continua Abaticchio "sono da rinforzare  le iniziative in favore dell’informazione contraccettiva e dell’educazione alla sessualità nelle scuole, con un funzionamento più qualificato dei consultori familiari. L’impegno più forte per prevenire il ricorso all’aborto, soprattutto nel mondo giovanile e minorile, è quello di impegnare risorse economiche finanziarie su progetti obiettivo condivisi tra ASL, Comune e Scuola". Secondo Abbaticchio infatti questo è l'unico modo per difendere la salute giovanile e far capire ai ragazzi l'importanza del rispetto del proprio corpo e della vita. "Un percorso nuovo, con leggi regionali più appropriate e specifiche voci in bilancio. Urge quindi un cambiamento sotto quest'aspetto, bisogna avviare il prima possibile programmi di educazione alla salute con la formazione di équipe territoriali stabili - spiega Abbaticchio - che attivino corsi di formazione per docenti, famiglie e studenti al fine di favorire processi conoscitivi a sostegno dello sviluppo psico-fisico dell’adolescente, sia di sesso maschile che femminile"

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: abaticchio aborto

 






 

Non sono presenti commenti

 

Leggi anche:
Ruvo di Puglia, 18enne picchiato e derubato. Arrestati due giovani
Non gradivano la presenza in villa del ragazzo
Palo del Colle, sfila il borsellino ad una giovane casalinga. Arrestata 47enne
In manette borseggiatrice
Bari, tentata estorsione ai danni di un lido del lungomare (video)
3 arresti tra cui un minorenne.
Santeramo in colle, tenta rapina in panificio ma desiste dopo la reazione del proprietario
In manette 24enne di Acquaviva
Gioia del Colle, rubano materiale didattico da scuola materna
Due arresti, uno è minorenne

 

 

Notizie più lette:
Tecnologia, uno degli smartphone più potenti al mondo arriva dalla Puglia
Ennesimo successo per Piò Italia
Bari, ruba in negozio del borgo murattiano: arrestato
In manette 36enne georgiano
Altamura, marijuana in auto. Arrestato 18enne
In manette incensurato albanese
Calciomercato Bari, ufficiale: Camara e Puscas
Ecco i due giovani talenti in prestito dall'Inter
Bari, 100mila euro per l'acquisto di nuovi arredi nelle scuole
Romano: "Prima tranche, a settembre nuova fornitura"

 

 

 

domenica 30 agosto 2015
















Powered by Gosystem