Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| UniversitÓ e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Attualita'
venerdý, 12 luglio 2013 ore 14:37
Om carrelli: ancora un camion bloccato dagli operai

Proseguono le proteste contro la decisione della Kion | I motivi della chiusura | Il fallimento dell'accordo con Frazer Nash

Bari - Ancora proteste nello stabilimento dell’azienda Om carrelli elevatori nella zona industriale di Bari, dopo la decisione della multinazionale tedesca Kion di chiudere e di mettere in vendita la fabbrica. Un camion è stato bloccato dagli operai nel tentativo di entrare nello stabilimento. Il mezzo, a quanto riferiscono fonti sindacali, si è approssimato all'ingresso, mentre dall'interno qualcuno apriva il varco, ma poi si e' trovato di fronte l'ostacolo frapposto da 30-40 operai presenti in quel momento e infine si e' fermato senza forzare il blocco. Sul posto si trovano carabinieri e polizia. Gia' nelle scorse settimane si sono registrati momenti di tensione. L'intenzione della Kion è quella di caricare e di portar via i carrelli realizzati in una coda di produzione nel periodo in cui si sperava nel rilancio da parte di una azienda inglese (era stato firmato anche un accordo al Ministero a Roma alla presenza delle istituzioni locali) che doveva diversificare il tipo di produzione. Poi l'accordo e' sfumato, senza che ne siano state compiutamente spiegate le ragioni. Quelle centinaia di carrelli di grossa stazza hanno un notevole valore commerciale, per questo l'azienda vuole entrarne in possesso. Dall'estate del 2011 i circa 220 operai non stanno lavorando, tranne quella parentesi. Il primo anno hanno usufruito della cassa integrazione, non e' ancora chiaro se potranno farlo anche per il secondo, nonostante un accordo finalizzato al prolungamento sottoscritto al Ministero del Lavoro lo scorso 20 giugno

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: om carrelli, camion

 






 

Non sono presenti commenti

 

Leggi anche:
Bari, furti in abitazione: 27 arresti nell'ultimo mese
continuano i controlli delle forze dell'ordine
Triggiano e Rutigliano, pioggia di denunce per vari reati
Le accuse sono di guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, violazione degli obblighi e furto aggravato
Ruvo di Puglia, smaltimento illecito di rifiuti: una denuncia
Guai per una ditta di calcestruzzi
Ruvo di Puglia, allaccio abusivo ad una fontana pubblica: guai per un 55enne
L'accusa è di furto aggravato
Triggiano, controlli antiprostituzione: due denunce
due 23enni rumene verranno rimpatriate

 

 

Notizie più lette:
Il Tower Bridge da Londra a Rutigliano per la Festa del SS. Crocifisso
Una maestosa opera luminaria con una spettacolare accensione musicale in programma da sabato 13 a lunedì 15 settembre nella “Città d’Arte” del sud-est barese  
Bari, grave incidente sulla tangenziale tra Torre a Mare e Mola: 3 feriti
Lo schianto intorno alle 11.30 di questa mattina
Incidente stradale sulla SS 16: 3 feriti, uno Ŕ grave
Scontro tra un tir e un'auto
Auto contro bus di linea sulla ex statale 98: sale a 2 il numero dei morti
Terribile incidente stradale stamane all'altezza di Corato
Bari Santo Spirito, le fiamme distruggono un ristorante
Il locale era chiuso da un anno

 

 

 

mercoledì 17 settembre 2014

Vetrine A Ottobre la III ed. di KLIMAHOUSE Puglia
dal 2 al 4 ottobre a Bari
Spazio promozionale















Associazioni e cooperative .........in nome della danza......
giov.22.mag_h21 @Auditorium Vallisa Bari
Spazio promozionale
Powered by Gosystem