Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| Università e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Attualita'
mercoled́, 16 ottobre 2013 ore 18:09
“San Nicola dei pescatori”, una statua nel mare di Bari

 Il monumento dovrebbe sorgere nello specchio di mare antistante la Basilica

 

San Nicola
di Pamela Iaffaldano

Bari – “San Nicola dei pescatori”, è questo il nome dell’opera di bronzo ideata e progettata dall’architetto Ugo Cassese che, secondo il progetto di presentazione, dovrebbe sorgere nel mare antistante la Basilica dedicata al Santo Patrono. Un monumento di dimensioni naturali che dovrebbe raffigurare “un gozzo da pesca naufragato, i resti del quale, trasfigurandosi, assumono la sembianze del Santo con lo sguardo rivolto ai marosi e con la mano protesa a invocare l’indulgenza”. La scelta di rappresentare un naufragio ormai consumato, spiega l’artista, equivale ad esorcizzare l’evento. L’opera, collocata su un’isola artificiale ad un’altezza tale da superare l’alta marea, dovrebbe essere realizzata  senza costi per il Comune grazie all’intervento degli sponsor.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: san Nicola dei pescatori statua nel mare Bari

 






 

Non sono presenti commenti

 

Leggi anche:
Bari, prostituzione sul lungomare sud. Sequestrate 15 abitazioni (video)
Indagati i proprietari
Modugno, rubano tombini in ghisa. Arrestati
In manette un 65enne e un 59enne baresi
Mola di Bari, pretende un posto di lavoro e danneggia la vetrata del Comune
In manette sorvegliato speciale
Casamassima, droga in casa: coppia arrestata
In manette conviventi
Ruba stereo da auto all'esterno del centro commerciale, arrestato
34enne in manette a Casamassima

 

 

Notizie più lette:
Incidente stradale sulla Modugno-Bari, grave una 23enne
L'auto della ragazza è finita contro un cancello
Bari, blitz antiracket: 9 arresti per minacce ed estorsioni ad imprenditori (video)
Controlli e arresti a tappeto dei carabinieri. I nomi delle persone coinvolte
Bari, traffico di droga ed estorsione: è guerra tra clan (VIDEO)
Le indagini, partite dall ’omicidio Rizzo avvenuto a Rutigliano, hanno evidenziato il ruolo dei Campanale nella lotta per il controllo del territorio
Bari: rapina a mano armata in via Crisanzio
Il colpo mercoledì pomeriggio in una farmacia
Bari, ucciso per aver importunato la moglie del boss: 7 arresti
Gli arrestati appartengono ai clan alleati "MontaniMisceo" e "Telegrafo"

 

 

 

domenica 29 marzo 2015

Vetrine OFFERTA: risparmio in casa
Con AMGAS il risparmio è garantito: 5% di sconto
Spazio promozionale















Powered by Gosystem