Maltempo sulla provincia di Bari: danni per i ciliegi

di Mariateresa Scannicchio sabato, 19 aprile 2014 ore 10:48

Distrutto il 40% della produzione

Le grandinate e le raffiche di vento che hanno colpito la Puglia sono state devastanti. Secondo la Coldiretti i danni maggiori riguardano la coltivazione di ciliegi, mandorleti, agrumeti e ortaggi ."In provincia di Bari la grandinata ha colpito duramente il comparto cerasicolo - denuncia il presidente della Coldiretti Puglia, Gianni Cantele - ha distrutto  il 40% della produzione di ciliegia Bigarreaux, la ciliegia più precoce. Particolarmente grave l'aspetto occupazionale: sono migliaia i nuclei familiari della provincia di Bari, cui la produzione delle ciliegie offre una consistente fonte di reddito. Il fabbisogno di lavoro per ettaro di ciliegeto specializzato è pari a circa 600 ore, l'85% delle quali assorbite nelle operazioni di raccolta. Pertanto, in poche ore è stato spazzato via il lavoro di tanti"con l'impossibilità anche di recuperare l'investimento fatto".

Attribuzione - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social







Commenti recenti

  • serra antonio

    salve, vorrei sapere se nel comune di taviano nella marina di mancaversa in provincia si lecce si paga la tassa di soggiorno. grazie

    Mostra articolo
  • Tangorra Angelo

    Irrisolto però il problema del pericoloso incrocio a raso Via Giuseppe Sangiorgi/Strada San Giorgio Martire da e per Via M.Cifarielli/Via...

    Mostra articolo
  • maggiora vincenzo

    Gent.mo ing. Galasso, dal 1990 un tratto di strada di via rosario livatino (80/100 metri) attende le opere di urbanizzazione: Quando potremo vedere...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!