Bari, al via cantiere per la rotatoria all'intersezione tra via Re David e viale Di Vittorio

di Redazione Go Bari giovedì, 28 luglio 2016 ore 16:51

Le ultime sul progetto

Sono cominciati questa mattina i lavori per la realizzazione della rotatoria stradale su largo don Franco Ricci nell’intersezione tra via Re David e il viale Di Vittorio, nei pressi della chiesa San Marcello.
Secondo il progetto, la nuova isola centrale e i marciapiedi laterali saranno modificati in modo da garantire una diversa percezione della sede carrabile, ridurre la velocità media di avvicinamento alla rotatoria e favorire una manovra di attraversamento e di svolta più fluida. Sarà inoltre realizzato un nuovo impianto di illuminazione al fine di fornire una luminosità di base che garantisca un’adeguata visibilità nelle ore notturne. Anche i camminamenti saranno modificati in modo da favorire condizioni di maggiore comodità e sicurezza soprattutto negli attraversamenti pedonali.
Il progetto definisce anche gli interventi che modificheranno la fognatura bianca presente in quel tratto, spostando alcuni pozzetti e creando nuove caditoie in base alla nuova geometria della strada e dei marciapiedi. La nuova allocazione infatti eviterà alle acque pluviali di creare allagamenti e piccoli ristagni di acqua sulla sede stradale.
Gli interventi prevedono anche l’esecuzione di una pista ciclabile lungo tutto il perimetro della rotatoria, con diramazioni verso le varie direzioni e strade che nella rotatoria confluiscono, in modo da potersi raccordare con le future piste ciclabili previste dal biciplan.
La pista sarà dotata di un manto di resina acrilica all’acqua a più componenti con miscela di polveri selezionate ad alto grado di protezione da intemperie, agenti chimici, con finitura antisdrucciolo e impermeabile, completo di trattamento protettivo finale.
Una fase a sé stante, infine, riguarderà lo smantellamento dell’impianto semaforico e la modifica di quello di pubblica illuminazione, che prevede lo spostamento di alcuni pali e l'installazione di nuovi.
“Quello avviato oggi è un'altro cantiere fondamentale per la viabilità stradale di quella parte della città - commenta l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso - perché riguarda un incrocio interessato dal transito di molti veicoli e attraversamenti di pedoni, in considerazione della estrema vicinanza con il Campus. La rotatoria quindi regolerà meglio il traffico, contribuirà anche a ridurre al minimo i fenomeni di cosiddetta fermata e ripartita e quelli dei veicoli in corrispondenza degli incroci e ai conseguenti effetti legati all’inquinamento acustico e atmosferico. Stiamo intervenendo, secondo una programmazione ben definita, in diversi punti cruciali della città, cercando possibilmente di avviare i lavori in questo periodo proprio per creare meno disagi ai cittadini in un momento in cui la città è più vuota del solito”.
I lavori, dell’importo complessivo di € 350.000, saranno svolti per fasi successive e dureranno circa 180 giorni. 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social







Commenti recenti

  • serra antonio

    salve, vorrei sapere se nel comune di taviano nella marina di mancaversa in provincia si lecce si paga la tassa di soggiorno. grazie

    Mostra articolo
  • Tangorra Angelo

    Irrisolto però il problema del pericoloso incrocio a raso Via Giuseppe Sangiorgi/Strada San Giorgio Martire da e per Via M.Cifarielli/Via...

    Mostra articolo
  • maggiora vincenzo

    Gent.mo ing. Galasso, dal 1990 un tratto di strada di via rosario livatino (80/100 metri) attende le opere di urbanizzazione: Quando potremo vedere...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!