Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| Universitŗ e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Cronaca
venerdž, 26 ottobre 2012 ore 08:37
Bitonto, sequestrata discarica a cielo aperto

Sono in corso indagini per individuare i responsabili

Discarica sequestrata
di Rosanna Volpe

I militari della Stazione Navale della Guardia di Finanza di Bari, nell’ambito di controlli a tutela del patrimonio ambientale hanno sottoposto a sequestro un’area di 2800 mq, adibita a discarica abusiva, sul quale sono stati rinvenuti 1680 metri cubi circa di rifiuti speciali pericolosi, costituiti da pezzi di canne fumarie in eternit, pneumatici usati, fusti di olio esausto, apparecchiature elettriche ed elettroniche dismesse e materiale di risulta edile.

In particolare, i finanzieri del Reparto navale di Bari, avvalendosi di immagini fotografiche satellitari geo-referenziate hanno rilevato la presenza di una notevole quantità di rifiuti su un’area risultata di proprietà del Comune di Bitonto.

Sono in corso le indagini per individuare i responsabili dell’illecito ambientale.

Attibuzione - Non commerciale

   

 

Parole chiave: discarica, bitonti, sequestrata

 






 

Non sono presenti commenti

 

 

Notizie più lette:
Scossa di terremoto a Gravina
Una scossa di magnitudo 3.2 ha colpito i comuni di Gravina, Spinazzola, Poggiorsini e Irsina
Bari, rapina in un supermercato (video)
Arrestati grazie alle immagini delle videocamere 
La Cia Puglia piange la scomparsa di Franco Catapano
Deceduto l'ex direttore regionale
Tragedia al Cus Bari: canoa contro pontile. Un morto
Vittima un 55enne di Modugno
Terlizzi, panico al pronto soccorso. Aggredisce due operatori, arrestato
In manette 35enne del luogo

 

 

 

domenica 26 aprile 2015

Vetrine "La Bari che non piace" - XIII puntata
George Orwell affermava
Spazio promozionale















Powered by Gosystem