Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| Università e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Cronaca
venerdì, 26 ottobre 2012 ore 08:37
Bitonto, sequestrata discarica a cielo aperto

Sono in corso indagini per individuare i responsabili

Discarica sequestrata
di Rosanna Volpe

I militari della Stazione Navale della Guardia di Finanza di Bari, nell’ambito di controlli a tutela del patrimonio ambientale hanno sottoposto a sequestro un’area di 2800 mq, adibita a discarica abusiva, sul quale sono stati rinvenuti 1680 metri cubi circa di rifiuti speciali pericolosi, costituiti da pezzi di canne fumarie in eternit, pneumatici usati, fusti di olio esausto, apparecchiature elettriche ed elettroniche dismesse e materiale di risulta edile.

In particolare, i finanzieri del Reparto navale di Bari, avvalendosi di immagini fotografiche satellitari geo-referenziate hanno rilevato la presenza di una notevole quantità di rifiuti su un’area risultata di proprietà del Comune di Bitonto.

Sono in corso le indagini per individuare i responsabili dell’illecito ambientale.

Attibuzione - Non commerciale

   

 

Parole chiave: discarica, bitonti, sequestrata

 






 

Non sono presenti commenti

 

 

Notizie più lette:
Tecnologia, uno degli smartphone più potenti al mondo arriva dalla Puglia
Ennesimo successo per Piò Italia
Tragedia a Modugno: esplosione in una fabbrica di fuochi d'artificio. 10 le vittime
Indagato il titolare. E' deceduto anche Vincenzo Bruscella
Bari, bus Amtab in fiamme: in salvo passeggeri
Tragedia sfiorata su un mezzo di servizio sulla linea 12
Bari, 2 arresti e un furto sventato nelle ultime 24 ore
Operazione straordinaria dei carabinieri
Bari, arrestati esecutori materiali e mandante strage di Altamura (video)
Sullo sfondo controllo del mercato delle sale giochi e del gioco d'azzardo 

 

 

 

mercoledì 05 agosto 2015

Vetrine "La Bari che non piace" - XIII puntata
George Orwell affermava
Spazio promozionale















Powered by Gosystem