Emiliano sull'affidamento alle coppie gay: "La cassazione ha fatto bene"

di Sara Perilli sabato, 12 gennaio 2013 ore 12:38

Il sindaco di Bari dalla sua pagina Facebook ha espresso il suo punto di vista sul tema della paternità-maternità anche per le coppie gay

il sindaco di Bari Michele Emiliano

Bari - Ne parlavano ieri ad Otto e Mezzo su La 7 il leader di Futuro e Libertà Gianfranco Fini e il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, che ha anche recentemente dichiarato di voler formare con il suo compagno una famiglia e di avere un figlio. In seguito alla decisione della Cassazione di respingere il ricorso effettuato da un uomo, che richiedeva di togliere l'affidamento del figlio all'ex moglie perché inserito in una famiglia gay, ha scatenato molte reazioni e risposte. Anche il sindaco di Bari Michele Emiliano si è espresso sull'argomento, dando il suo appoggio alla Cassazione, la quale aveva bollato come un "mero pregiudizio" la convinzione che una famiglia gay sia dannosa per un bambino.

"Sono assolutamente convinto" dichiara Emiliano "che un padre e una madre che dovessero scoprire successivamente alla nascita del loro figlio di avere un orientamento sessuale diverso, non possono vedersi privati del loro normale rapporto con i figli e che tale condizione non può essere utilizzata dall'altro coniuge per ottenere l'affidamento esclusivo dei figli in caso di separazione. La Cassazione ha fatto bene a ribadire questo elementare principio di giustizia."

Attribuzione - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social







Commenti recenti

  • fiasconara enzo

    telecamere.....?forze dell'ordine in piu' in giro per la citta' noooooo....pagliacci e buffoni....questo siete !

    Mostra articolo
  • fiasconara enzo

    RECORD DI MULTE AI FURBETTI SUGLI AUTOBUS.....300 EURO DI MULTA PER UNA CICCA PER TERRA....QUESTE SONO LE COSE SERIE ED IMPORTANTI PER LA NOSTRA...

    Mostra articolo
  • groccia gianfranco

    PASO3 nuova copia.jpgpasolini comunicato copia.doc

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!