Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| UniversitÓ e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Cronaca
mercoledý, 16 gennaio 2013 ore 15:30
Nuove accuse per il consigliere regionale Mazzarano

Contestato nuovamente il "millantato credito": il consigliere avrebbe garantito pressioni sull'Asl in cambio di denaro.

di Carmen Fanizza

Bari- Il consigliere regionale Michele Mazzarano eletto con il Pd ma oggi nel gruppo misto, viene nuovamente accusato di “millantato credito”. Le accusesono state contestate dai pm Eugenia Pontassuglia e Ciro Angelillis davanti al gup del Tribunale di Bari Sergio di Paola.

I fatti risalgono al 2008 quando, stando alle accuse di Tarantini, Mazzarano avrebbe ottenuto 60 mila euro dal presidente della cooperativa “Tre Fiammelle” di Foggia Michele d’Alba perché ottenesse l’appalto per il lavanolo dell’Asl di Taranto. La nuova accusa, in realtà, era già contenuta negli atti ma non era mai stata contestata, almeno fino ad oggi. L’accusa dovrà prima essere  formalizzata con un avviso di conclusione indagini che sarà notificato a Mazzarano e poi, probabilmente riunita alle altre accuse, già in fase di udienza preliminare. Il consigliere regionale e Tarantini si ripresenteranno davanti al gup il prossimo 10 aprile.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: Mazzarano, Bari, nuove accuse

 






 

Non sono presenti commenti

 

Leggi anche:
Bari: accompagnamento dei pazienti oncologici dal proprio domicilio ai reparti ospedalieri
2 maggio attivo a Bari grazie alla Fondazione Maria Rossi Onlus
Bari, Decaro secondo sindaco pi¨ amato d'Italia
Il primo cittadino barese alle spalle di Dario Nardella, sindaco di Firenze

 

 

Notizie più lette:
Modugno, carabinieri e rapinatori faccia a faccia nel supermercato (video)
2 arresti
La Cia Puglia piange la scomparsa di Franco Catapano
Deceduto l'ex direttore regionale
Scossa di terremoto a Gravina
Una scossa di magnitudo 3.2 ha colpito i comuni di Gravina, Spinazzola, Poggiorsini e Irsina
Bari, rapina in un supermercato (video)
Arrestati grazie alle immagini delle videocamere 
Omicidio a Triggiano, ucciso un 34enne
L'episodio in via Carroccio

 

 

 

lunedì 25 maggio 2015

Vetrine "La Bari che non piace" - XIII puntata
George Orwell affermava
Spazio promozionale















Powered by Gosystem