Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| Università e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Cronaca
lunedì, 21 gennaio 2013 ore 19:13
Tangenti, pm Bari chiede sei anni e mezzo per Raffaele Fitto

L'ex ministro del Pdl è accusato di corruzione e illecito finanziamento pubblico ai partiti

 

Bari - Brutte notizie per l'ex ministro Raffaele Fitto. Il pm della  procura di Bari, nel corso del processo su presunti illeciti in appalti, ha chiesto la condanna alle pena di 6 anni e 6 mesi di reclusione per corruzione, illecito finanziamento pubblico ai partiti, peculato e per due episodi di abuso d'ufficio per il parlamentare del Pdl.
 
Tra gli episodi contestati dalla procura di Bari a Fitto,  all'epoca dei fatti presidente della Regione Puglia, vi è la presunta tangente da 500.000 euro che avrebbe versato l'editore e imprenditore romano Giampaolo Angelucci. Vi sono poi l'illecito finanziamento pubblico, per lo stesso importo della tangente, ricevuto dal partito dell'ex presidente, 'La Puglia Prima di Tutto', un peculato e due abusi d'ufficio.
 
I fatti contestati a Fitto, capogruppo alla Camera nelle liste del Pdl, si riferiscono al periodo 1999-2005. Il processo, in corso dinanzi al tribunale collegiale di Bari, riguarda l'esistenza di un presunto accordo illecito finalizzato ad assicurare alla società 'Fiorita' le concessioni di servizi di pulizia, sanificazione ed ausiliariato da parte di enti pubblici e di Asl pugliesi, e l'affidamento di un appalto da 198 milioni di euro ad una società di Angelucci per la gestione di 11 Residenze sanitarie assistite (Rsa).
 
"Sono scioccato e senza parole per l'abnormità della richiesta". Così Raffaele Fitto commenta la condanna chiesta per lui nel processo in corso a Bari. L'ex ministro Pdl, sottolineando che "dopo ben otto anni di processi" ha "collezionato solo assoluzioni e proscioglimenti", annuncia di voler fare dichiarazioni ai giudici in aula il 25 gennaio.
 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: raffaele fitto, tangenti

 






 

Non sono presenti commenti

 

Leggi anche:
Bari, catena umana a Pane e Pomodoro: "Salviamo il mare"
I frequentatori della spiaggia barese protestano per la condotta Matteotti 
Bari, rissa nel quartiere Libertà: aggrediti 3 nigeriani
Denunciati 4 baresi 
Bari, Pane e Pomodoro: scippa la borsa ad una turista russa, arrestato
In manette 32enne già noto alle forze dell'ordine
Bari, ampliamento di Via Amendola: a ottobre il progetto esecutivo
Per iniziare i lavori manca solamente il sì della Soprintendenza
Bari, in pieno centro con un'ascia in valigia: arrestato 31enne tarantino (FOTO)
L'uomo ha aggredito i carabinieri

 

 

Notizie più lette:
Il Tower Bridge da Londra a Rutigliano per la Festa del SS. Crocifisso
Una maestosa opera luminaria con una spettacolare accensione musicale in programma da sabato 13 a lunedì 15 settembre nella “Città d’Arte” del sud-est barese  
Bari, grave incidente sulla tangenziale tra Torre a Mare e Mola: 3 feriti
Lo schianto intorno alle 11.30 di questa mattina
Incidente stradale sulla SS 16: 3 feriti, uno è grave
Scontro tra un tir e un'auto
Auto contro bus di linea sulla ex statale 98: sale a 2 il numero dei morti
Terribile incidente stradale stamane all'altezza di Corato
Bari Santo Spirito, le fiamme distruggono un ristorante
Il locale era chiuso da un anno

 

 

 

sabato 20 settembre 2014




Shopping e acquisti La qualità del dormire
Piumini Danesi - Bari
Spazio promozionale






Formazione ENNEAGRAMMA
mart.3.Dic.2013@SHERATON_BARI
Spazio promozionale






Vetrine "La Bari che non piace" - XIII puntata
George Orwell affermava
Spazio promozionale
Powered by Gosystem