Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| Università e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Cronaca
mercoledì, 3 luglio 2013 ore 10:09
Bari: rissa al Cara, 1 morto e 3 feriti

Scontro tra immigrati, ma incerte le cause della guerriglia

di Maela Poliseno

Bari - Nel corso della scorsa notte, poco prima delle due, un ragazzo curdo di 26 anni, è morto nel Centro di accoglienza richiedenti asilo di Bari - Palese. Lo scontro, di cui sono ancora ignare le cause, è avvenuto tra immigrati del Kurdistan da un lato e immigrati del Pakistan e dell'Afganistan dall'altro. Il giovane presenta delle ferite di arma da taglio, ma secondo gli inquirenti, non sarebbero queste le cause della morte. Nella rissa sono rimasti coinvolti, ferendosi, altri tre ragazzi di nazionalità curda, ne avranno per 8 - 10 giorni. Sul posto sono intervenute le volanti della Questura, allertate da una telefonata alla sala operativa e poi Carabinieri e Guardia di Finanza. La squadra mobile della Questura sta svolgendo accertamenti per ricostruire l'accaduto.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: bari, centro accoglienza richiedenti asilo Bari - Palese, rissa, immigrati,

 






 

Non sono presenti commenti

 

Leggi anche:
Porto di Bari: sequestrate 6,5 tonnellate di tabacchi da contrabbando (VIDEO)
In manette un autotrasportatore
Bari, evade dai domiciliari per assistere ai fuochi pirotecnici
In manette una donna del quartiere Libertà  
Nuovo Pronto Soccorso a Bari: apre la Mater Dei
Via libera della giunta regionale 
Porto di Bari: maxi-sequestro di prodotti petroliferi
Il liquido avrebbe arrecato gravi danni ad ignari automobilisti
Il Bari affonda a Livorno
I biancorossi sconfitti per 5 a 2 | Defendi fa il punto sulla sconfitta

 

 

Notizie più lette:
Incidente stradale sulla Modugno-Bari, grave una 23enne
L'auto della ragazza è finita contro un cancello
Bari, blitz antiracket: 9 arresti per minacce ed estorsioni ad imprenditori (video)
Controlli e arresti a tappeto dei carabinieri. I nomi delle persone coinvolte
Bari, traffico di droga ed estorsione: è guerra tra clan (VIDEO)
Le indagini, partite dall ’omicidio Rizzo avvenuto a Rutigliano, hanno evidenziato il ruolo dei Campanale nella lotta per il controllo del territorio
Bari: rapina a mano armata in via Crisanzio
Il colpo mercoledì pomeriggio in una farmacia
Bari, ucciso per aver importunato la moglie del boss: 7 arresti
Gli arrestati appartengono ai clan alleati "MontaniMisceo" e "Telegrafo"

 

 

 

lunedì 30 marzo 2015

Vetrine "La Bari che non piace" - XIII puntata
George Orwell affermava
Spazio promozionale



Vetrine “MASSERIE SOTTO LE STELLE”
Il  22 GIUGNO la III ed nelle MASSERIE DIDATTICHE PUGLIESI
Spazio promozionale












Powered by Gosystem