Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| Università e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Cronaca
venerdì, 9 agosto 2013 ore 17:10
Molfetta, quattro colpi di pistola contro casa dei vicini

Il colpevole è un 38enne di Molfetta. Le motivazioni sono ancora da chiarire

auto dei carabinieri
di Sara Perilli

Molfetta - Quattro colpi di pistola in piena notte hanno agitato il sonno di molti a Molfetta, che si sono subito rivolti alle forze dell'ordine. Le pallottole erano state sparate nel muro di un'abitazione in via San Vito. L'autore degli spari si è scoperto essere Mauro Cappelluti, 38enne di Molfetta già noto alle forze dell’ordine, residente nella stessa via. Nella sua abitazione è stato trovato in possesso di una pistola a salve, modificata in una semiautomatica cal. 7.65, dotata di un caricatore contenente due cartucce simili a quella rinvenuta durante il sopralluogo. L'uomo è stato arrestato, anche se le motivazioni rimangono da chiarire. 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: molfetta, bari

 






 

Non sono presenti commenti

 

Leggi anche:
Bari, prostituzione sul lungomare sud. Sequestrate 15 abitazioni (video)
Indagati i proprietari
Modugno, rubano tombini in ghisa. Arrestati
In manette un 65enne e un 59enne baresi
Mola di Bari, pretende un posto di lavoro e danneggia la vetrata del Comune
In manette sorvegliato speciale
Casamassima, droga in casa: coppia arrestata
In manette conviventi
Ruba stereo da auto all'esterno del centro commerciale, arrestato
34enne in manette a Casamassima

 

 

Notizie più lette:
Incidente stradale sulla Modugno-Bari, grave una 23enne
L'auto della ragazza è finita contro un cancello
Bari, blitz antiracket: 9 arresti per minacce ed estorsioni ad imprenditori (video)
Controlli e arresti a tappeto dei carabinieri. I nomi delle persone coinvolte
Bari, traffico di droga ed estorsione: è guerra tra clan (VIDEO)
Le indagini, partite dall ’omicidio Rizzo avvenuto a Rutigliano, hanno evidenziato il ruolo dei Campanale nella lotta per il controllo del territorio
Bari: rapina a mano armata in via Crisanzio
Il colpo mercoledì pomeriggio in una farmacia
Bari, ucciso per aver importunato la moglie del boss: 7 arresti
Gli arrestati appartengono ai clan alleati "MontaniMisceo" e "Telegrafo"

 

 

 

domenica 29 marzo 2015

Vetrine "La Bari che non piace" - XIII puntata
George Orwell affermava
Spazio promozionale



Vetrine “MASSERIE SOTTO LE STELLE”
Il  22 GIUGNO la III ed nelle MASSERIE DIDATTICHE PUGLIESI
Spazio promozionale












Powered by Gosystem