Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| Università e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Cronaca
venerdì, 23 agosto 2013 ore 12:11
Baby gang in azione a Molfetta, aggredito un 75enne

Un 16enne ai domiciliari e due 14enni deferiti in stato di libertà

di Redazione Go Bari

Una vera e propria baby gang in azione a Molfetta. Due 14enni e un 16enne del luogo sono stati rispettivamente deferiti in stato di libertà e arrestati con l’accusa di rapina aggravata in concorso. I 3 dopo aver sorpreso alla spalle e sbattuto contro un muro un 75enne che percorreva a piedi via D’Azeglio, gli hanno strappato la collana in oro che portava al collo. La brutale aggressione è avvenuta nonostante l’intervento di un’agente della locale polizia municipale, libero dal servizio, che era intervenuto in difesa del malcapitato, venendo a sua volta scaraventato per terra. Le indagini avviate dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, basate principalmente sulle dichiarazioni rese dalle vittime, hanno permesso l’identificazione del 16enne, già noto alle forze dell’ordine e dei suoi due complici. Recuperata anche la refurtiva, nel frattempo già venduta presso un negozio “compro oro” della zona. Il 16enne è stato sottoposto al regime della “permanenza in casa”. Per i complici, invece, è  scattato il deferimento alla medesima Autorità Giudiziaria.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: molfetta, baby gang

 






 

Non sono presenti commenti

 

Leggi anche:
Casamassima, droga in casa: coppia arrestata
In manette conviventi
Ruba stereo da auto all'esterno del centro commerciale, arrestato
34enne in manette a Casamassima
Bari, servizio antidroga: 5 arresti
Controlli a tappeto
Corato, controlli a tappeto: denunciato extracomunitario
Due le denunce
Waterpolo Bari super: Pescara espugnata
La formazione barese protagonista di un'impresa

 

 

Notizie più lette:
Incidente stradale sulla Modugno-Bari, grave una 23enne
L'auto della ragazza è finita contro un cancello
Bari, blitz antiracket: 9 arresti per minacce ed estorsioni ad imprenditori (video)
Controlli e arresti a tappeto dei carabinieri. I nomi delle persone coinvolte
Bari, traffico di droga ed estorsione: è guerra tra clan (VIDEO)
Le indagini, partite dall ’omicidio Rizzo avvenuto a Rutigliano, hanno evidenziato il ruolo dei Campanale nella lotta per il controllo del territorio
Bari: rapina a mano armata in via Crisanzio
Il colpo mercoledì pomeriggio in una farmacia
Bari, ucciso per aver importunato la moglie del boss: 7 arresti
Gli arrestati appartengono ai clan alleati "MontaniMisceo" e "Telegrafo"

 

 

 

lunedì 30 marzo 2015

Vetrine "La Bari che non piace" - XIII puntata
George Orwell affermava
Spazio promozionale



Vetrine “MASSERIE SOTTO LE STELLE”
Il  22 GIUGNO la III ed nelle MASSERIE DIDATTICHE PUGLIESI
Spazio promozionale












Powered by Gosystem