Baby gang in azione a Molfetta, aggredito un 75enne

di Redazione Go Bari venerdì, 23 agosto 2013 ore 12:11

Un 16enne ai domiciliari e due 14enni deferiti in stato di libertà

Una vera e propria baby gang in azione a Molfetta. Due 14enni e un 16enne del luogo sono stati rispettivamente deferiti in stato di libertà e arrestati con l’accusa di rapina aggravata in concorso. I 3 dopo aver sorpreso alla spalle e sbattuto contro un muro un 75enne che percorreva a piedi via D’Azeglio, gli hanno strappato la collana in oro che portava al collo. La brutale aggressione è avvenuta nonostante l’intervento di un’agente della locale polizia municipale, libero dal servizio, che era intervenuto in difesa del malcapitato, venendo a sua volta scaraventato per terra. Le indagini avviate dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, basate principalmente sulle dichiarazioni rese dalle vittime, hanno permesso l’identificazione del 16enne, già noto alle forze dell’ordine e dei suoi due complici. Recuperata anche la refurtiva, nel frattempo già venduta presso un negozio “compro oro” della zona. Il 16enne è stato sottoposto al regime della “permanenza in casa”. Per i complici, invece, è  scattato il deferimento alla medesima Autorità Giudiziaria.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social







Commenti recenti

  • maggiora vincenzo

    Gent.mo ing. Galasso, dal 1990 un tratto di strada di via rosario livatino (80/100 metri) attende le opere di urbanizzazione: Quando potremo vedere...

    Mostra articolo
  • Sarcinelli Domenico

    Anche Renzi è stato vittima di tante proteste con lanci di oggetti a causa del suo malgoverno. Spero che ciò accada anche a Bari, un pinocchio come...

    Mostra articolo
  • Politecnico Studente

    Grande soddisfazione per il Politecnico per l'ennesimo premio vinto, dimostrazione di quanto sia una grande università. Congratulazioni al Rettore...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!