Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| Università e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Cronaca
lunedì, 26 agosto 2013 ore 15:35
Porto di Bari, rapina in banca: dipendente chiuso in sgabuzzino

Gli agenti della Polizia di frontiera hanno liberato l'uomo

Attimi di paura stamattina al porto di Bari. La filiale della Banca Popolare di Bari è stata fatta oggetto di una rapina. Un uomo con abiti simili a quelli indossati dai dipendenti degli istituti di vigilanza, si è affacciato all'ingresso della banca e si è fatto aprire il bussolotto dall'impiegato. Dopo averlo minacciato con una pistola facendosi consegnare il denaro in cassa (ancora non quantificato l'importo) lo ha rinchiuso in uno sgabuzzino, uscendo dalla porta sul retro e allontanandosi poi a piedi. Le urla dell’impiegato hanno richiamato l’attenzione degli agenti della Polizia di frontiera che sono riusciti a liberare l’uomo. Secondo le prime indagini il rapinatore avrebbe avuto un complice pronto ad aiutarlo all'esterno della filiale. Sono state acquisite le immagini a circuito chiuso e nei prossimi giorni potrebbero esserci nuovi sviluppi.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: porto di bari, rapina

 






 

Non sono presenti commenti

 

Leggi anche:
Bari, prostituzione sul lungomare sud. Sequestrate 15 abitazioni (video)
Indagati i proprietari
Modugno, rubano tombini in ghisa. Arrestati
In manette un 65enne e un 59enne baresi
Mola di Bari, pretende un posto di lavoro e danneggia la vetrata del Comune
In manette sorvegliato speciale
Casamassima, droga in casa: coppia arrestata
In manette conviventi
Ruba stereo da auto all'esterno del centro commerciale, arrestato
34enne in manette a Casamassima

 

 

Notizie più lette:
Incidente stradale sulla Modugno-Bari, grave una 23enne
L'auto della ragazza è finita contro un cancello
Bari, blitz antiracket: 9 arresti per minacce ed estorsioni ad imprenditori (video)
Controlli e arresti a tappeto dei carabinieri. I nomi delle persone coinvolte
Bari, traffico di droga ed estorsione: è guerra tra clan (VIDEO)
Le indagini, partite dall ’omicidio Rizzo avvenuto a Rutigliano, hanno evidenziato il ruolo dei Campanale nella lotta per il controllo del territorio
Bari: rapina a mano armata in via Crisanzio
Il colpo mercoledì pomeriggio in una farmacia
Bari, ucciso per aver importunato la moglie del boss: 7 arresti
Gli arrestati appartengono ai clan alleati "MontaniMisceo" e "Telegrafo"

 

 

 

domenica 29 marzo 2015

Vetrine "La Bari che non piace" - XIII puntata
George Orwell affermava
Spazio promozionale



Vetrine “MASSERIE SOTTO LE STELLE”
Il  22 GIUGNO la III ed nelle MASSERIE DIDATTICHE PUGLIESI
Spazio promozionale












Powered by Gosystem