Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| Università e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Cronaca
lunedì, 16 settembre 2013 ore 16:00
Bari, colpisce un ristoratore con la pistola perchè non vuole assumere sua figlia

Misura cautelare nei confronti di un esponente clan

La polizia su richiesta della Dda di Bari ha eseguito una misura cautelare nei confronti di Giuseppe Campanale esponente della famiglia malavitosa del quartiere San Girolamo, nipote di Felice (ucciso in un agguato) e cugino di Leonardo, ritenuto a capo dell'omonimo clan. Il 42enne avrebbe imposto l'assunzione della figlia a un imprenditore barese della ristorazione colpendolo poi alla testa con il calcio di una pistola alla luce del suo rifiuto. La vittima si è rivolta alle forze dell’ordine che non hanno perso tempo a prendere provvedimenti nei confronti di Campanale.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: esponente clan, felice campanale

 






 

Non sono presenti commenti

 

Leggi anche:
Vendola: "Stop alle Primarie". Fuori Sel dalla gara elettorale del centrosinistra
Le dichiarazioni del Governatore dopo lo scontro con il candidato del Pd Michele Emiliano
Primarie centrosinistra Puglia, tutte le informazioni per il voto
La lista dei seggi
Bari, 7 arresti e 8 denunce. Disabile derubato dello smartphone
Controlli a tappeto in tutto il capoluogo pugliese
Acquaviva, recuperata auto di grossa cilindrata appena rubata
I ladri colti sul fatto dai carabinieri del posto
Primarie Puglia, urne chiuse. Inizia lo spoglio
Alta l'affluenza 

 

 

Notizie più lette:
Incidente stradale tra Bitritto e Sannicandro: un morto
Un 40enne ha perso la vita e altre 3 persone sono rimaste gravemente ferite
Capodanno 2015 a Bari, il programma
Tutti gli appuntamenti
Bancarotta fraudolenta e frode fiscale, arrestato amministratore della Nuova Levantauto
Operazione del Nucleo di Polizia Tributaria di Bari
Bari, operazione “Tax Refund”: maxi sequestro ad una società barese
Confiscati  immobili,  conti correnti e titoli vari per un valore di circa 420mila euro
Che spettacolo di saldi a Bari!
Dal 3 al 6 gennaio un lungo week end di eventi

 

 

 

giovedì 29 gennaio 2015

Vetrine "La Bari che non piace" - XIII puntata
George Orwell affermava
Spazio promozionale



Vetrine “MASSERIE SOTTO LE STELLE”
Il  22 GIUGNO la III ed nelle MASSERIE DIDATTICHE PUGLIESI
Spazio promozionale












Powered by Gosystem