Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| UniversitÓ e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Cronaca
giovedý, 26 settembre 2013 ore 08:02
Bari, maxi truffa all'Inps. Denunciati 618 falsi braccianti

Nel mirino della Guardia di finanza una Società cooperativa di Bari

Guardia di finanza
di Rosanna Volpe

Bari - Si definivano “braccianti agricoli” ma di agricoltura conoscevano ben poco i 618 soggetti denunciati all’Autorità giudiziaria per aver percepito indebitamente dall’I.N.P.S. circa 2 milioni di euro mediante la produzione e la presentazione di documentazione attestante falsi rapporti di lavoro agricolo. La maxi truffa ai danni dell’Istituto di previdenza è stata scoperta dai finanzieri del Gruppo Bari al termine di una complessa ispezione fiscale e dalle successive articolate indagini di polizia giudiziaria eseguite nei confronti di una società cooperativa di Bari che commercializzava prodotti ortofrutticoli nei comuni di Mola di Bari, Casamassima (BA) e Brindisi.

L’attività ispettiva ha fatto emergere che l’impresa - dal 2009 al 2011 - non possedeva terreni ed attrezzature tali da giustificare sia il numeroso personale alle proprie dipendenze che le conseguenti giornate di lavoro agricolo certificate all’I.N.P.S. I 618 falsi braccianti sono stati denunciati all'Autorità giudiziaria per truffa nei confronti dello Stato. Per gli amministratori della società, invece, le responsabilità penali riguardano anche l'associazione per delinquere.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: bari, truffa, inps, braccianti

 






 

Non sono presenti commenti

 

Leggi anche:
Tragedia al Cus Bari: canoa contro pontile. Un morto
Vittima un 55enne di Modugno
Bari, protocollo d'intesa tra il Politecnico e la Guardia di finanza: si tirano le prime somme
Lo scorso 21 luglio, era stato siglato per favorire ulteriormente lo scambio informativo di dati e notizie sulla veridicità delle dichiarazioni e delle certificazioni fornite dagli studenti 
Bari: accompagnamento dei pazienti oncologici dal proprio domicilio ai reparti ospedalieri
2 maggio attivo a Bari grazie alla Fondazione Maria Rossi Onlus
Bari, Decaro secondo sindaco pi¨ amato d'Italia
Il primo cittadino barese alle spalle di Dario Nardella, sindaco di Firenze

 

 

Notizie più lette:
Scossa di terremoto a Gravina
Una scossa di magnitudo 3.2 ha colpito i comuni di Gravina, Spinazzola, Poggiorsini e Irsina
La Cia Puglia piange la scomparsa di Franco Catapano
Deceduto l'ex direttore regionale
Bari, rapina in un supermercato (video)
Arrestati grazie alle immagini delle videocamere 
Tragedia al Cus Bari: canoa contro pontile. Un morto
Vittima un 55enne di Modugno
Terlizzi, panico al pronto soccorso. Aggredisce due operatori, arrestato
In manette 35enne del luogo

 

 

 

martedì 28 aprile 2015

Vetrine "La Bari che non piace" - XIII puntata
George Orwell affermava
Spazio promozionale















Powered by Gosystem