Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| Università e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Cronaca
sabato, 2 novembre 2013 ore 08:47
Bari, furto in appartamento: arrestato grazie alle impronte digitali

Il ladro, a tre mesi dal furto, è stato arrestato dai Carabinieri.

di Carmen Fanizza

Bari - galeotte furono le impronte digitali. I carabinieri hanno arrestato un giovane 27enne di Ceglie del Campo per furto di appartamento e automobile. Infatti tre mesi fa, precisamente il 27 luglio, il giovane mise a segno un "colpo" da 7mila euro in un'abitazione del centro storico barese. Il ladro, oltre a essersi impossessato di molti beni tecnologici rubò anche le chiavi di una Fiat Punto che poi usò per scappare pur non avendo la patente. A distanza di tempo le forze dell'ordine sono riuscite a dare un volto e un nome al ladro il quale è stato incastrato grazie a delle immagini immortalate da alcune telecamente ma soprattutto grazie alle impronte digitali che aveva, inavvertitamente, lasciato nell'abitazione. Il giovane è stato associato presso la locale casa circondariale.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: furto, bari, ladro, punto

 






 

Non sono presenti commenti

 

Leggi anche:
Porto di Bari: sequestrate 6,5 tonnellate di tabacchi da contrabbando (VIDEO)
In manette un autotrasportatore
Bari, evade dai domiciliari per assistere ai fuochi pirotecnici
In manette una donna del quartiere Libertà  
Nuovo Pronto Soccorso a Bari: apre la Mater Dei
Via libera della giunta regionale 
Porto di Bari: maxi-sequestro di prodotti petroliferi
Il liquido avrebbe arrecato gravi danni ad ignari automobilisti
Il Bari affonda a Livorno
I biancorossi sconfitti per 5 a 2 | Defendi fa il punto sulla sconfitta

 

 

Notizie più lette:
Incidente stradale sulla Modugno-Bari, grave una 23enne
L'auto della ragazza è finita contro un cancello
Bari, blitz antiracket: 9 arresti per minacce ed estorsioni ad imprenditori (video)
Controlli e arresti a tappeto dei carabinieri. I nomi delle persone coinvolte
Bari, traffico di droga ed estorsione: è guerra tra clan (VIDEO)
Le indagini, partite dall ’omicidio Rizzo avvenuto a Rutigliano, hanno evidenziato il ruolo dei Campanale nella lotta per il controllo del territorio
Bari: rapina a mano armata in via Crisanzio
Il colpo mercoledì pomeriggio in una farmacia
Bari, ucciso per aver importunato la moglie del boss: 7 arresti
Gli arrestati appartengono ai clan alleati "MontaniMisceo" e "Telegrafo"

 

 

 

mercoledì 01 aprile 2015

Vetrine "La Bari che non piace" - XIII puntata
George Orwell affermava
Spazio promozionale



Vetrine “MASSERIE SOTTO LE STELLE”
Il  22 GIUGNO la III ed nelle MASSERIE DIDATTICHE PUGLIESI
Spazio promozionale












Powered by Gosystem