Bari, furto in appartamento: arrestato grazie alle impronte digitali

di Carmen Fanizza sabato, 2 novembre 2013 ore 08:47

Il ladro, a tre mesi dal furto, è stato arrestato dai Carabinieri.

Bari - galeotte furono le impronte digitali. I carabinieri hanno arrestato un giovane 27enne di Ceglie del Campo per furto di appartamento e automobile. Infatti tre mesi fa, precisamente il 27 luglio, il giovane mise a segno un "colpo" da 7mila euro in un'abitazione del centro storico barese. Il ladro, oltre a essersi impossessato di molti beni tecnologici rubò anche le chiavi di una Fiat Punto che poi usò per scappare pur non avendo la patente. A distanza di tempo le forze dell'ordine sono riuscite a dare un volto e un nome al ladro il quale è stato incastrato grazie a delle immagini immortalate da alcune telecamente ma soprattutto grazie alle impronte digitali che aveva, inavvertitamente, lasciato nell'abitazione. Il giovane è stato associato presso la locale casa circondariale.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social







Commenti recenti

  • groccia gianfranco

    PASO3 nuova copia.jpgpasolini comunicato copia.doc

    Mostra articolo
  • Magnisi Matteo%20

    LA CITTA’ DI BARI NON HA BISOGNO DI LEGGENDA CRIMINALE I fuochi pirotecnici nel corso dei secoli hanno rappresentato la celebrazione della...

    Mostra articolo
  • escort Imperia torchemada

    Sono molte le prostitute che per fortuna scelgono autonomamente di fare l'antico mestiere.

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!