Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| Università e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Cronaca
mercoledì, 18 dicembre 2013 ore 11:38
Omicidio a Mola di Bari, in una lettera l’identikit del killer

Una missiva anonima è stata recapitata alla redazione di un settimanale del posto |L'arma del delitto

Bruna Bovino
di Pamela Iaffaldano

Bari - Una lettera anonima con il disegno del volto di un uomo, potrebbe rivelare l'identità dell'assassino di Bruna Bovino, la 29enne italo-brasiliana uccisa il 12 dicembre scorso nel centro estetico che gestiva a Mola di Bari. La missiva con la descrizione dell'ultima persona che sarebbe entrata nel centro prima dell'omicidio, è stata recapitata alla redazione del settimanale Fax. I Carabinieri che indagano sul delitto hanno acquisito l'identikit del possibile killer della ragazza.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: Omicidio Mola di Bari lettera identikit killer

 






 

Non sono presenti commenti

 

Leggi anche:
Gioia del Colle, rubano materiale didattico da scuola materna
Due arresti, uno è minorenne
Molfetta-Turi, scoperti 42 lavoratori in nero
29 i lavoratori irregolari
Capurso, scippa la pensione a coppia di anziani. In manette 22enne barese
Intercettato e tratto in arresto
Corato, arrestato con l'accusa di aver picchiato e minacciato la moglie con pistola a salve
In manette 29enne incensurato
Tecnologia, uno degli smartphone più potenti al mondo arriva dalla Puglia
Ennesimo successo per Piò Italia

 

 

Notizie più lette:
Tecnologia, uno degli smartphone più potenti al mondo arriva dalla Puglia
Ennesimo successo per Piò Italia
Valenzano, alla vista dei carabinieri si sbarazza della cocaina
Arrestato 34enne
Bari, ruba in negozio del borgo murattiano: arrestato
In manette 36enne georgiano
Molfetta, arrestato rapinatore seriale di anziani
In manette 20enne
Altamura, marijuana in auto. Arrestato 18enne
In manette incensurato albanese

 

 

 

giovedì 03 settembre 2015

Vetrine "La Bari che non piace" - XIII puntata
George Orwell affermava
Spazio promozionale















Powered by Gosystem