Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| Universitŗ e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Cronaca
martedž, 21 gennaio 2014 ore 14:36
"Scacco Matto" a Bari: 125 negozi allacciati abusivamente alla rete elettrica (VIDEO)

131 denunciati di cui 6 tratti in arresto

di Redazione Go Bari

Scacco Matto. E' questo il nome dell'operazione che che i “Baschi Verdi” del Gruppo Pronto Impiego di Bari hanno portato a termine d’intesa con la Security dell’Ente Nazionale Energia Elettrica.
 
I 131 soggetti denunziati all’Autorità Giudiziaria per furto di energia elettrica, di cui 6 tratti in arresto, erano evidentemente convinti che bastasse bypassare il contatore dei consumi per collegarsi abusivamente alla rete elettrica ed usufruire gratuitamente di un servizio che altri “comuni” utenti pagavano regolarmente. Le Fiamme Gialle al termine dell’attività di servizio, svolta dalla metà del 2013 ad oggi, hanno individuato 125 esercizi commerciali (bar, pizzerie, ristoranti, lavanderie e pescherie), ove venivano consumati i reati di furto aggravato o di truffa, mediante l’allaccio diretto o apposizione di potenti magneti sul contatore elettronico che permetteva un risparmio fino al 99% del consumato.
In alcuni casi, la “fantasia dei ladri di energia” aveva dato luogo alla creazione di opere murarie in cartongesso o arredamenti su misura per mascherare l’intento fraudolento.
 
A conclusione dell’attività d’indagine, tutte le utenze sono state disattivate dai tecnici dell’Enel, mentre i contatori, i “cavi passanti” ed altro materiale tecnico strumentale alla frode sono stati rimossi e sequestrati. Secondo i calcoli forniti dall’E.N.E.L. sono 14.500.000 i kw sottratti in modo fraudolento, pari ad un valore commerciale di oltre 4 milioni di euro; l’IVA da recuperare, invece, ammonta a circa un milione di euro.
 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: scacco matto

 






 

Non sono presenti commenti

 

Leggi anche:
Bisceglie, investe e uccide pedone. Identificato pirata della strada 15enne
L'episodio è avvenuto in pieno centro
Bari, tragedia evitata nei pressi del lungomare Pinto
Un uomo ha tentato di togliersi la vita
Triggiano, seminano il panico in una pizzeria. Arrestato secondo complice
La vicenda
Barletta, vende scarpe e borse contraffatte. Aggredisce i carabinieri che lo arrestano
In manette senegalese
Grumo Appula, droga in casa. Arrestato
L'uomo era agli arresti domiciliari

 

 

Notizie più lette:
Modugno, carabinieri e rapinatori faccia a faccia nel supermercato (video)
2 arresti
La Cia Puglia piange la scomparsa di Franco Catapano
Deceduto l'ex direttore regionale
Scossa di terremoto a Gravina
Una scossa di magnitudo 3.2 ha colpito i comuni di Gravina, Spinazzola, Poggiorsini e Irsina
Bari, rapina in un supermercato (video)
Arrestati grazie alle immagini delle videocamere 
Omicidio a Triggiano, ucciso un 34enne
L'episodio in via Carroccio

 

 

 

sabato 30 maggio 2015

Vetrine "La Bari che non piace" - XIII puntata
George Orwell affermava
Spazio promozionale















Powered by Gosystem