Bari, maxi sequestro di rame: 3 arresti e una denuncia

di Redazione Go Bari domenica, 13 luglio 2014 ore 12:39

In manette 3 cittadini romeni

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari hanno arrestato un 21enne, una 34enne ed una 32enne e deferito in s.l. un 19enne, tutti romeni, ritenuti responsabili di ricettazione e resistenza a P.U.. I quattro intercettati a Ceglie del Campo a bordo di una “Golf” carica di rame, alla vista dei Carabinieri, hanno tentato di dileguarsi. Dopo un breve inseguimento per le vie del centro, vistisi alle strette, hanno abbandonato il mezzo fuggendo a piedi in aperta campagna dove sono stati bloccati a tratti in arresto al termine di una breve colluttazione. Nell'’auto gli operanti hanno rinvenuto 6,5 quintali di cavi in rame di provenienza illecita. Nel corso della perquisizione domiciliare i Carabinieri hanno rinvenuto numerosi attrezzi da lavoro risultati oggetto di un furto avvenuto lo scorso mese di gennaio in una ditta del leccese alla quale sono stati restituiti. Sono in corso indagini finalizzate ad individuare la provenienza e la destinazione del rame rinvenuto mentre i tre, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati collocati ai domiciliari.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social







Commenti recenti

  • serra antonio

    salve, vorrei sapere se nel comune di taviano nella marina di mancaversa in provincia si lecce si paga la tassa di soggiorno. grazie

    Mostra articolo
  • Tangorra Angelo

    Irrisolto però il problema del pericoloso incrocio a raso Via Giuseppe Sangiorgi/Strada San Giorgio Martire da e per Via M.Cifarielli/Via...

    Mostra articolo
  • maggiora vincenzo

    Gent.mo ing. Galasso, dal 1990 un tratto di strada di via rosario livatino (80/100 metri) attende le opere di urbanizzazione: Quando potremo vedere...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!