Bari, sequestri in spiaggia a Torre Quetta

di Redazione Go Bari giovedì, 4 agosto 2016 ore 14:02

Un'area di 365 mq della spiaggia libera di Torre Quetta

La Capitaneria di porto di Bari ha sequestrato un'area di 365 mq della spiaggia libera di Torre Quetta nel capoluogo pugliese. Secondo quanto riportato dall’Ansa, è una porzione del litorale cittadino dove il Comune di Bari aveva dato in concessione alla Splendor srl, cooperativa a responsabilità limitata, la possibilità di solo noleggio di attrezzature da spiaggia: ombrelloni e lettini.

Il personale della Capitaneria di porto ha accertato che i concessionari dei servizi per i bagnanti avrebbero sistemato veri e propri basamenti per gli ombrelloni in modo abusivo. Secondo quanto appreso dalla Capitaneria, qualcuno dei frequentatori della spiaggia avrebbe pagato in anticipo i servizi stipulando un accordo simile a un abbonamento per assicurarsi la disponibilità dello stesso ombrellone. Sarebbero state riscontrate difformità inoltre rispetto alla concessione per la creazione nell'area sequestrata di una friggitoria riconducibile alla stessa società cooperativa.
 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social







Commenti recenti

  • serra antonio

    salve, vorrei sapere se nel comune di taviano nella marina di mancaversa in provincia si lecce si paga la tassa di soggiorno. grazie

    Mostra articolo
  • Tangorra Angelo

    Irrisolto però il problema del pericoloso incrocio a raso Via Giuseppe Sangiorgi/Strada San Giorgio Martire da e per Via M.Cifarielli/Via...

    Mostra articolo
  • maggiora vincenzo

    Gent.mo ing. Galasso, dal 1990 un tratto di strada di via rosario livatino (80/100 metri) attende le opere di urbanizzazione: Quando potremo vedere...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!