"Food and Cooking", grande successo per lo Spazio Puglia in Canada

di Sara Perilli sabato, 1 giugno 2013 ore 04:15

Lo stand pugliese ha registrato oltre 6mila visitatori nella mostra-mercato di Vancouver

orecchiette

Vancouver - Orecchiette alle cime di rapa,  orecchiette con gamberetti e verdure, cavatelli con legumi, sott'olio a base di melanzane, carciofi, pomodori secchi, cartellate e dolci di pasta di mandorla. Questi alcuni dei prelibati piatti pugliesi in trasferta in Canada, che hanno permesso il successo dello stand della Puglia nel "Food and Cooking Festival" di Vancouver. Nel corso della mostra-mercato canadese dedicata ai prodotti tipici agroalimentari e alla cucina internazionale, lo "Spazio Puglia" ha registrato circa 6mila visitatori, ottenendo un gran successo. Giornalisti di settore, ristoratori, chef e opinion leader hanno apprezzato lo stand istituzionale dimostrando grande interesse verso i prodotti agroalimentari pugliesi e, in generale, verso un territorio che si appresta a divenire sempre più meta prediletta del turismo canadese. “Siamo davvero soddisfatti del grande successo che la Puglia ha riscontrato a Vancouver – ha detto l’assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia Loredana Capone - L’agroalimentare rappresenta un settore trainante per l’economia pugliese, e il Canada, occupa evidentemente una posizione di primo piano nelle politiche regionali, sia per quanto riguarda le relazioni istituzionali sia quelle commerciali. L’auspicio è che il settore agroalimentare continui a crescere garantendo sempre maggiore occupazione e veicolando l’immagine nel mondo di una Puglia come terra di saperi tradizionali e innovativi, di sapori unici e inimitabili”.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social







Commenti recenti

  • serra antonio

    salve, vorrei sapere se nel comune di taviano nella marina di mancaversa in provincia si lecce si paga la tassa di soggiorno. grazie

    Mostra articolo
  • Tangorra Angelo

    Irrisolto però il problema del pericoloso incrocio a raso Via Giuseppe Sangiorgi/Strada San Giorgio Martire da e per Via M.Cifarielli/Via...

    Mostra articolo
  • maggiora vincenzo

    Gent.mo ing. Galasso, dal 1990 un tratto di strada di via rosario livatino (80/100 metri) attende le opere di urbanizzazione: Quando potremo vedere...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!