Attentato Afghanistan, anche Casamassima piange la scomparsa di Giuseppe La Rosa

di Marco Beltrami sabato, 8 giugno 2013 ore 17:06

Il Capitano che risiedeva nel Barese è rimasto vittima di un agguato nei pressi di Farah

L’Italia piange per la scomparsa del capitano Giuseppe La Rosa, morto oggi in Afghanistan in seguito ad un attentato avvenuto a Farah. Il mezzo blidato Lince su cui viaggiavano i militari italiani è stato attaccato da attentatori che hanno utilizzato delle bombe a mano. Per il militare di Barcellona Pozzo di Gotto in provincia di Messina non c’è stato nulla da fare, mentre sono 3 i colleghi rimasti feriti, uno di questi in maniera grave. L’attentato secondo quanto riportato da Fanpage.it potrebbe essere stato realizzato anche con l’ausilio di baby-milizie: pare che l’ordigno costato la vita a La Rosa sia stato lanciato da un bambino di 11 anni. Anche la Puglia e in particolare il comune di Casamassima è sotto shock per la scomparsa del 31enne che da qualche anno si era trasferito nella cittadina barese.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social







Commenti recenti

  • serra antonio

    salve, vorrei sapere se nel comune di taviano nella marina di mancaversa in provincia si lecce si paga la tassa di soggiorno. grazie

    Mostra articolo
  • Tangorra Angelo

    Irrisolto però il problema del pericoloso incrocio a raso Via Giuseppe Sangiorgi/Strada San Giorgio Martire da e per Via M.Cifarielli/Via...

    Mostra articolo
  • maggiora vincenzo

    Gent.mo ing. Galasso, dal 1990 un tratto di strada di via rosario livatino (80/100 metri) attende le opere di urbanizzazione: Quando potremo vedere...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!