Nasce il Centro del Gusto del GAL Murgia Più

di Redazione Go Bari giovedì, 10 marzo 2016 ore 07:33

Inaugurazione il 13 marzo a Spinazzola, in concomitanza con la chiusura delle celebrazioni per il IV centenario innocenziano. Parteciperà all'evento il card. Monterisi

Ancora un taglio di nastro prestigioso per il GAL Murgia Più, che domenica 13 marzo inaugurerà a Spinazzola il suo Centro del Gusto.

In occasione delle celebrazioni per la chiusura dell'Anno Innocenziano, nei locali ristrutturati dell'ex scuola Ciani (Corso Umberto I, 259), sarà aperto al pubblico per la prima volta il centro di informazione e di accoglienza turistica denominato "Centro del Gusto" del GAL Murgia Più. Si tratta dell'unico contenitore culturale del suo genere attivato sul territorio e nasce per far conoscere e valorizzare le tante eccellenze - non solo eno-gastronomiche - dei comuni del GAL (Canosa di Puglia, Gravina in Puglia, Minervino Murge, Poggiorsini, Ruvo di Puglia e Spinazzola), del territorio murgiano e dell'intero comprensorio della Puglia e Basilicata. Qui il cibo, interpretato come espressione culturale del territorio, diventa elemento perno attorno a cui articolare eventi, lezioni e attività didattiche sulla salute e i sani stili di vita, sulla salvaguardia e il recupero del patrimonio rurale, sull'innovazione dell'agricoltura e dell'agroalimentare e sul marketing internazionale del territorio e dei suoi prodotti.

Lievito di innovazione e laboratorio di identità, il Centro del Gusto sarà anche promotore di pacchetti turistici in grado di esplorare le possibili connessioni tra turismo e risorse offerte dal territorio (natura e ambiente, storia e cultura, sport, enogastronomia, fede, folklore ed eventi), attivando sinergie costanti tra imprenditori ed enti locali.
Nei 500 mq di spazi coperti, recuperati grazie al finanziamento del PSR Puglia 2007-2013, sono stati allestiti uno sportello informativo, una sala espositiva e di degustazione, una cucina a vista e due aule didattiche.

L'evento inaugurale si fonderà con quelli conclusivi del IV centenario dalla nascita di Papa Innocenzo XII, il "Papa dei poveri" nato a Spinazzola il 13 marzo 1615.
Realizzato di concerto con Comune di Spinazzola, Comitato Innocenzo XII e Diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti, l’appuntamento inaugurale si divide in tre momenti: alle ore 17.30 la benedizione della lapide commemorativa dell'anno innocenziano in piazza Cesare Battisti; alle 18.30, la celebrazione eucaristica presieduta da Sua Em. Card. Francesco Monterisi; alle 20.00 l'inaugurazione del Centro del Gusto. Nell'occasione sarà presentata anche la prima creazione del centro: "Il Segreto del Papa". Si tratta di un cioccolatino - alimento di cui Papa Pignatelli andava ghiotto e che usò come cura durante la malattia - che mette insieme, armonizzandoli, i sapori dei più antichi prodotti tipici della gastronomia dolciaria locale: vincotto di fichi, mandorle, liquore al miele, panna e cacao. A presentarlo, lo chef Michele Erriquez, che si avvarrà della collaborazione degli studenti dell'IISS "De Nora" di Altamura per le degustazioni. All'evento parteciperanno i Sindaci dei comuni del GAL, le autorità ecclesiastiche e civili provinciali e regionali.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social







Commenti recenti

  • serra antonio

    salve, vorrei sapere se nel comune di taviano nella marina di mancaversa in provincia si lecce si paga la tassa di soggiorno. grazie

    Mostra articolo
  • Tangorra Angelo

    Irrisolto però il problema del pericoloso incrocio a raso Via Giuseppe Sangiorgi/Strada San Giorgio Martire da e per Via M.Cifarielli/Via...

    Mostra articolo
  • maggiora vincenzo

    Gent.mo ing. Galasso, dal 1990 un tratto di strada di via rosario livatino (80/100 metri) attende le opere di urbanizzazione: Quando potremo vedere...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!