Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| Università e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Politica
martedì, 19 marzo 2013 ore 14:32
Vendola: "La giunta l'ho fatta da solo"

Nessun inciucio con Michele Emiliano ai danni del Pd: ma la distanza con Blasi è ormai siderale

Nichi Vendola, il governatore pugliese
di Redazione Go Bari

 

Bari - “Una serie di ricostruzioni giornalistiche accreditano la tesi secondo la quale avrei deciso di individuare alcuni tra i nuovi componenti della Giunta regionale (Decaro, Stanisci e Giannini) in accordo con il sindaco di Bari Michele Emiliano. Si tratta di ricostruzioni assolutamente fantasiose. Intendo rivendicare, in maniera netta, la mia esclusiva responsabilità in tali scelte". Lo spiega in una nota Nichi Vendola, nel momento di presentazione ufficiale della nuova giunta regionale, varata il 12 marzo scorso. Il governatore quindi rispedisce al mittente le supposizioni che lo vogliono autore, con Michele Emiliano, di una sorta di golpe di potere nei confronti del Partito democratico.


"In particolare, con riferimento alle nomine di Stanisci e Decaro, ho informato contempoaraneamente il Presidente Emiliano e il segretario del Pd Blasi nel corso del colloquio che si è svolto in Presidenza la sera del martedì 12 marzo alla presenza del capogruppo del Pd Decaro che avevo invece contattato il sabato precedente. Per quanto riguarda invece la nomina dell’assessore Giannini, dopo aver sentito direttamente lo stesso, ho avvertito doverosamente il Sindaco di Bari della mia intenzione di avvalermi, nella Giunta regionale, di un componente della giunta della città di Bari. E’ mia intenzione essere assolutamente chiaro e trasparente sia nelle procedure seguite che nei contenuti discussi. Intendo ancora una volta ribadire il mio spirito di servizio verso la comunità pugliese che continuerò a governare coniugando, come ho sempre fatto, la pienezza dell’esercizio delle funzioni istituzionali con la massima trasparenza”. 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: emiliano, vendola, decaro, blasi, minervini, stanisci, giunta regionale, complotto, golpe, pd, sel

 






 

Non sono presenti commenti

 

Leggi anche:
Bari, Decaro ringrazia i vigili ma bacchetta il personale Amtab: "Tradita la fiducia dei cittadini"
Il sindaco commenta le assenze del personale nell'azienda dei trasporti
Bari, Decaro chiede “la giustifica” agli assenteisti Amtab
La Procura ha aperto un’inchiesta | Il Sindaco bacchetta il personale:"Tradita la fiducia dei cittadini"  
Regionali 2015, Emiliano e la carica dei 200
Comitati, amministratori locali e attivisti si schierano a favore della candidatura dell’ex sindaco di Bari  
Bari, Decaro scrive al vandalo romantico: “La prossima volta usa Whatsapp, imbecille”
Il sindaco di Bari posta su Facebook la foto della proposta che ha imbrattato i muri della città  
Bari, Lungomare invaso da alghe e rifiuti: Decaro chiama l’Amiu (FOTO)
In corso gli interventi di rimozione

 

 

Notizie più lette:
Incidente stradale sulla Modugno-Bari, grave una 23enne
L'auto della ragazza è finita contro un cancello
Bari, blitz antiracket: 9 arresti per minacce ed estorsioni ad imprenditori (video)
Controlli e arresti a tappeto dei carabinieri. I nomi delle persone coinvolte
Che spettacolo di saldi a Bari!
Dal 3 al 6 gennaio un lungo week end di eventi
Bari, traffico di droga ed estorsione: è guerra tra clan (VIDEO)
Le indagini, partite dall ’omicidio Rizzo avvenuto a Rutigliano, hanno evidenziato il ruolo dei Campanale nella lotta per il controllo del territorio
Bari - San Girolamo, sparatoria in strada: ucciso Nicola Lorusso
L'uomo era il padre di Umberto Lorusso

 

 

 

lunedì 02 marzo 2015










Vetrine "La Bari che non piace" - XIII puntata
George Orwell affermava
Spazio promozionale






Vetrine MASSERIE SOTTO LE STELLE 2013
L’EVENTO
Spazio promozionale
Powered by Gosystem