Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| UniversitÓ e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Speciale elezioni politiche 2013
sabato, 2 febbraio 2013 ore 19:54
Giannino a Bari: "Cambiare la legge elettorale e tornare al voto in autunno"

 Il fondatore del movimento "Fare per fermare il declino" a Bari per inaugurare la sede di via Principe Amedeo

Oscar Giannino
di Redazione Go Bari

Bari -"Piuttosto che un parlamento zoppo meglio cambiare in 3 mesi la legge elettorale, andando a rivotare in autunno". Lo ha detto oggi a Bari il fondatore del movimento 'Fare per fermare il declino', Oscar Giannino. "Con un Senato zoppo, una risicatissima maggioranza qualunque dei due schieramenti di centrosinistra o centrodestra vinca e con Monti a fare da stampella - ha proseguito - c'è uno scenario già visto molte volte: instabilità di governo, breve durata, poca incisività e quindi ulteriore rischio per l'Italia in Europa".  

In questa prospettiva ha sottolineato: "Per noi è praticamente oggi impossibile immaginare di aderire a maggioranze fondate sulla destra o sulla sinistra. Daremo - ha concluso Giannino - un sostegno sui provvedimenti solo cominciando dal fatto che ci vogliono massicce dismissioni pubbliche". E sul caso Monte dei Paschi di Siena Giannino non ha dubbi: "E' solo la punta di un iceberg, di un sistema bancario troppo nelle mani sella politica e delle fondazioni della vecchia politica".

Attibuzione - Non commerciale

   

 

Parole chiave: giannino, voto legge elettorale

 






 

Non sono presenti commenti

 

Leggi anche:
Bari, operazione cittÓ sicura. 14 arresti (VIDEO)
Droga e munizioni sequestrate
Ruvo di Puglia, hashish e marijuana in casa. Coppia in manette
Arrestati un 26enne e una 32enne
Triggiano, 3 arresti e 7 denunce
I carabinieri della Compagnia di Triggiano hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nell’omonimo comune ed in quelli di Noicattaro e Rutigliano
Modugno, controlli nelle sale ricevimenti e ristoranti. Una denuncia
Denunciato il titolare di una braceria
Bari, sequestrati 12mila prodotti contraffatti
Penne, polo, t-shirt ed oggettistica varia) riportanti marchi di note griffe automobilistiche e motoristiche (Ferrari, Alfa Romeo, Mercedes, Renault, Peugeot, Harley Davidson)

 

 

Notizie più lette:
Modugno, carabinieri e rapinatori faccia a faccia nel supermercato (video)
2 arresti
La Cia Puglia piange la scomparsa di Franco Catapano
Deceduto l'ex direttore regionale
Scossa di terremoto a Gravina
Una scossa di magnitudo 3.2 ha colpito i comuni di Gravina, Spinazzola, Poggiorsini e Irsina
Bari, rapina in un supermercato (video)
Arrestati grazie alle immagini delle videocamere 
Terlizzi, panico al pronto soccorso. Aggredisce due operatori, arrestato
In manette 35enne del luogo

 

 

 

sabato 23 maggio 2015
















Powered by Gosystem