Hockey su pista, Indeco Afp Giovinazzo super: espugnata Bassano del Grappa

di Marco Beltrami domenica, 20 ottobre 2013 ore 12:01

Bella vittoria per 6 a 3 sul "campo" dei Sind Hockey 

Afp Giovinazzo

Esordio con il botto per l'Indeco Afp Giovinazzo nel Campionato di Serie A1 di Hockey su pista. La formazione biancoverde ha espugnato l'ostica pista di Bassano del Grappa battendo i padroni di casa del Sind Hockey per 6-3. Grande protagonista del match Valerio Antezza, che è stato capace di infilare tre gol in contropiede ed uno su rigore in poco più di quattordici minuti e di portare i compagni all'intervallo sul 4-0. Ad inizio ripresa, nonostante l'espulsione del cileno Fernandez, è arrivata anche la sua personale cinquina su punzione di prima concessa per il decimo fallo degli avversari. Il Bassano si è sbloccato solo su rigore, con Ambrosio, dopo ben trentasette minuti: troppo tardi per raddrizzare una partita che la squadra di Caricato ha chiuso definitivamente con Dagostino, prima che un tiro libero trasformato dall'argentino Garcia ed un acuto di capitan Zen riducessero lo scarto sino al 3-6 finale. “Abbiamo letteralmente dominato su una pista difficile – ha commentato il tecnico Nino Caricato a fine gara – Fino a stasera sapevo di avere una squadra dal grande potenziale, ora so di avere una grande squadra”. Sabato prossimo, l'esordio casalingo contro un'altra delle favorite, il Cgc Viareggio.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social







Commenti recenti

  • maggiora vincenzo

    Gent.mo ing. Galasso, dal 1990 un tratto di strada di via rosario livatino (80/100 metri) attende le opere di urbanizzazione: Quando potremo vedere...

    Mostra articolo
  • Sarcinelli Domenico

    Anche Renzi Ŕ stato vittima di tante proteste con lanci di oggetti a causa del suo malgoverno. Spero che ci˛ accada anche a Bari, un pinocchio come...

    Mostra articolo
  • Politecnico Studente

    Grande soddisfazione per il Politecnico per l'ennesimo premio vinto, dimostrazione di quanto sia una grande universitÓ. Congratulazioni al Rettore...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!