Bawer Matera-Liomatic Cus Bari 75-63, derby appulo-lucano amaro per i cussini

di Marco Beltrami domenica, 27 gennaio 2013 ore 09:07

Si ferma a cinque la striscia dei risultati utili consecutivi dei baresi

Coach Putignano

 

Matera - Derby appulo-lucano amaro per la Liomatic Cus Bari sconfitta dalla Bawer Matera per 75 a 63. Si ferma a 5 dunque la striscia di 5 risultati utili consecutivi dei pugliesi dopo una sfida in cui sono stati quasi sempre sotto.
 
La cronaca - Tra i baresi comincia subito bene Ruggiero, ben coadiuvato da Bisconti e Cardillo; dall'altro lato Vitale, Iannuzzi, Vico e Cantone tengono botta sino al 19-17 del 9'. All'ultimo giro di lancette, però, gli ospiti calano di intensità e i lucani ne approfittano trovando il break che indirizza il match: un 6-0 firmato da Vico che manda le squadre al riposo sul 25-19. Alla ripresa la musica non cambia: Bisconti e Cardillo provano ad accorciare le distanze, ma Vitale (6 punti consecutivi), Vico e Cantone producono il primo massimo vantaggio sul 37 a 23 del 15'. Tocca a Ruggiero riportare in cifra singola le distanze tra le parti (37-28), ma è un fuoco di paglia, come testimonia il 48-32 del secondo intervallo. L'inerzia resta invariata anche dopo l'intervallo lungo. E' Iannuzzi a produrre il +20 (52-32) del 24' e a nulla vale il mini-break di 4-0 siglato nel minuto successivo dai baresi Cardillo e Bonfiglio. La tripla di Samoggia, infatti, respinge al mittente ogni tentativo di rimonta. Al 30' il tabellone segna Matera 60 - Bari 42. Al rientro dall'ultima interruzione, i cussini hanno un moto di orgoglio e con Ruggiero e Cardillo accorciano sino al 63-50. I materani, però, non mollano e con Cozzoli si riportano sul 67-53. Tocca a Laquintana e Bonessio ricucire (67-57), ma un fallo tecnico comminato a Ruggiero complica i piani di rimonta dei baresi. Matera, infatti, monetizza subito l'occasione (71-57), mandando i titoli di coda sul match, nonostante i tentativi cussini.
 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social







Commenti recenti

  • groccia gianfranco

    PASO3 nuova copia.jpgpasolini comunicato copia.doc

    Mostra articolo
  • Magnisi Matteo%20

    LA CITTA’ DI BARI NON HA BISOGNO DI LEGGENDA CRIMINALE I fuochi pirotecnici nel corso dei secoli hanno rappresentato la celebrazione della...

    Mostra articolo
  • escort Imperia torchemada

    Sono molte le prostitute che per fortuna scelgono autonomamente di fare l'antico mestiere.

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!