Prima Pagina Cronaca| Politica| Attualita'| Sport| UniversitÓ e scuola| Cultura e spettacoli| Mediagallery| Eventi|
Calcio
sabato, 24 agosto 2013 ore 12:05
Reggina-Bari 0-0, buon punto per i Galletti che ora sperano nel mercato

Alberti soddisfatto | Il rammarico di Defendi

Reggina Bari

Bari - Inizia con un pareggio l'avventura del Bari nel campionato di Serie B 2013/2014. La formazione biancorossa nel derby del sud in casa della Reggina che ha aperto ufficialmente la stagione in cadetteria ha imbrigliato i padroni di casa sullo 0 a 0. Un match che non sarà ricordato come tra i più divertenti della stagione tra due formazioni che hanno cambiato molto. Poche le emozioni in campo, e tutte arrivate nella ripresa quando l'equilibrio è stato spezzato dall'ingresso del sempreverde Di Michele che ha impensierito la giovane difesa ospite. Chiosa, Ceppitelli, Samnick e Calderoni hanno disputato una buona partita che ha convinto il tecnico Alberti che spera che dal mercato arrivi una punta capace di raccogliere l'eredità dello squalificato Caputo.
 
Alberti soddisfatto. Queste le parole del mister nel dopo-partita: "Mi sono emozionato a tornare al Granillo come allenatore di una formazione di B dopo i miei trascorsi da giocatore e da allenatore della primavera. Un campo difficile reso ancor più complicato per la cornice di pubblico che oggi ha circondato la squadra. Sono soddisfatto ancor di più della prestazione dei miei ragazzi. A loro faccio i complimenti per come hanno raggiunto questo pari. E' chiaro che ci sono ancora molte cose da rivedere e sperare di poter completare l'organico. E' bello aver lanciato tanti giovani basti pensare che in campo c'erano due '93 e un '92 e in panchina quattro '94. Ci siamo disposti speculari al loro modulo per cercare di arginare le manovre dei nostri avversari. Per 70' c'è stato un sostanziale equilibrio rotto dall'ingresso in campo di Di Michele e Strasser. Però i ragazzi hanno saputo gestire bene il gioco anche in inferiorità numerica. In settimana lavoreremo laddove abbiamo sbagliato".
 
Defendi non ci sta. Unica nota stonata della serata l'espulsione per doppio giallo di Defendi (oltre a quella di Giovanni Loseto dalla panchina per proteste) che sarà costretto a saltare la prima sfida casalinga con il Brescia: "L'arbitro ha visto questo tuttavia nell'occasione non ho fatto fallo, ho toccato il pallone con la spalla. Detto questo, rispetto la decisione del direttore di gara, che per il resto ha arbitrato benissimo. Mi dispiace saltare la prima in casa. Abbiamo dimostrato di essere un gruppo forte e coeso. Il punto conquistato è frutto del lavoro della settimana e di come abbiamo interpretato la gara. Bravi noi a chiudere gli spazi, anche i giovani hanno svolto un ottimo lavoro. Alla fine siamo stati felici dei complimenti del direttore Angelozzi". 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: bari calcio, reggina

 






 

Non sono presenti commenti

 

Leggi anche:
As Bari: si prende in considerazione anche l'idea del fallimento pilotato
La decisione arriva nel pomeriggio dopo l'assemblea dei soci
Vela, XV Coppa Cus a Bari: vincono "Neo" e "That's Amore"
Rispettivamente nelle categorie altura e mini-altura
Karate, la Puglia si prepara ai Campionati italiani assoluti
Alle fasi regionali si sono qualificati 17 atleti
Rugby femminile, Pantheress Girls Team Modugno in campo per la 5a di Coppa Italia (FOTO)
Nella stessa giornata la sfida alle compagini di Torre del Greco, Santa Maria Capua Vetere, Ginestre Vesuvio, Ortanova Rugby.
Bari calcio, Defendi: "Giorni difficili ma non molliamo anche grazie ai tifosi"
Il capitano biancorosso fa il punto della situazione alla vigilia della sfida di Palermo | La svolta societaria

 

 

Notizie più lette:
Mourinho parla del Bari 2014 e il video diventa virale
Un simpatico fake conquista la rete
Bari-Lanciano 1-0: Ceppitelli segna, Guarna para e i tifosi sorridono
Espulso Nadarevic per un morso ad un avversario | SVOLTA EPOCALE
Palermo-Bari 2-1, Dybala mette ko i biancorossi
Dopo il botta e risposta tra Lafferty e Galano, decide l'argentino. Espulso Delvecchio nel finale | La svolta societaria  | Il video dei tifosi che incitano la squadra
Bari-Cesena 0-0, al San Nicola spettacolo sugli spalti e poche emozioni in campo
I biancorossi chiudono in 10 per l'espulsione di Ceppitelli.19407 paganti al San Nicola: record di tutta la serie B per questa stagione.  | Nasce il Football Club Bari
Bari-Avellino 1-0, Joao Silva fa "esplodere" il San Nicola
Davanti a 15.500 spettatori i biancorossi ottengono 3 punti preziosissimi anche grazie alle parate di Guarna

 

 

 

mercoledì 23 aprile 2014

Organizzazioni e partiti politici E tu come vorresti Bari?
DI PAOLA Sindaco: Volta pagina c'è futuro
Spazio promozionale









Abbigliamento e accessori moda BUON NATALE A TUTTI!!
by  Vitto Group Luxury Outlet
Spazio promozionale






Mobili e complementi d'arredo Il divano cerca nuove idee nei giovani
Quarta edizione del Concorso di Design “NicolettiHome Award”
Spazio promozionale
Powered by Gosystem