Calcio femminile, Pink Bari in casa della Apulia Trani per la Coppa Italia

di Redazione Go Bari domenica, 7 settembre 2014 ore 09:39
Sul campo del Comunale di Trani, il primo impegno ufficiale per la squadra allenata da mister Cardone 

Il primo impegno ufficiale di questa nuova stagione del calcio femminile è arrivato. Domani, domenica 7 settembre, alle 15.30, la Pink Bari disputerà, sul campo del Comunale di Trani, il primo match del triangolare valevole per la fase preliminare di Coppa Italia 2014/2015 contro le ‘cugine’ dell’Apulia Trani, team che milita in Serie B. 
La formazione che perderà questo derby dovrà affrontare, domenica 15 settembre, la Salento Woman Soccer, squadra, anche questa, che gioca nel campionato cadetto. L’ultima partita è prevista per il 21 settembre. In quest’occasione si decreterà la vincitrice del triangolare che passerà alla fase successiva della competizione. 
Sul campo tranese, la formazione scelta da mister Cardone potrà vantare l’ingresso del neoacquisto Kaja Jerina, attaccante mancina della nazionale slovena, classe 1992, 179 cm per 64 kg. In campo anche gli altri ‘colpi’ di questa campagna acquisti della Pink Bari, la francese, difensore proveniente dal Paris Saint Germain, Saida Akherraze, e la campana Giulia Olivieri, attaccante 27enne del Real Marsico che nelle ultime tre stagioni ha segnato 52 reti in 61 partite, con esperienze nella massima serie con la maglia giallorossa della Roma. Sul quadrangolare di gioco saranno riconfermate anche Giuseppina Di Bari tra i pali, i difensori Alessia Maffei e Teodora De Palo, le centrocampiste Rossana Pinto e Lucia Ceci, e le attaccanti Marina Rogazione e Lucia Conte. 
Non ancora a disposizione dell’allenatore Isabella Cardone, che in queste ultime ore sta definendo la formazione da far scendere in campo domani, il terzo acquisto straniero Ines Spelic, slovena 25enne centrale di difesa, la centrocampista Carmela Anaclerio a causa di una squalifica, e il difensore Gaia Dell’Ernia, impegnata con la Nazionale under 17.
 
“La Coppa Italia è sicuramente uno degli appuntamenti più importanti della nuova stagione calcistica - commenta mister Cardone alla vigilia del match -. Sin dalla prima partita dobbiamo scendere in campo agguerrite, pronte ad affrontare al meglio il torneo. La promozione in Serie A di maggio scorso ci ha dato lo spirito giusto e le ragazze hanno tutta la voglia di fare bene anche quest’anno. I nuovi acquisti, inoltre, offrono la carica necessaria per dare un nuovo impulso alla rosa affinché si confermi sempre più nel panorama nazionale del calcio femminile”. 
E a proposito di Serie A, la nuova stagione 2014/2015 prenderà il via sabato 4 ottobre. La Pink dovrà affrontare subito la trasferta capitolina contro la Res Roma. Il primo impegno casalingo, invece, sul terreno del Comunale di Bitetto, l’11 ottobre contro il Firenze. 
 
La Pink Bari ha ufficializzato, nella suggestiva location del lido di San Francesco, alla fine di una seduta di allenamento in spiaggia, il terzo acquisto straniero della stagione. INES SPELIC, centrale di difesa di nazionalità slovena, classe 1989, 174 cm di altezza.
“Con l’acquisto di Ines arricchiamo il reparto difensivo, sia da un punto di vista tecnico che fisico - spiega mister Cardone -. L’infortunio al ginocchio di Mitola, a fine stagione scorsa, a cui auguriamo una pronta guarigione, è stato di certo un duro colpo per la squadra, ma Ines sembra davvero l’elemento adatto per ridare il giusto equilibrio al nostro reparto arretrato. Ringrazio a nome della società Lta Agency di Alessandro Pennestri per l’arrivo delle tre straniere ufficializzate dalla società”. 
 
 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo
  • PeterurgesEF Peterurges

    Предлагаем свои услуги...

    Mostra articolo
  • serra antonio

    salve, vorrei sapere se nel comune di taviano nella marina di mancaversa in provincia si lecce si paga la tassa di soggiorno. grazie

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!