Casamassima, revocato il divieto di bere acqua del rubinetto

di Redazione Go Bari domenica, 22 maggio 2016 ore 09:55

Dopo la vicenda della contaminazione, torna la potabilità

Buone notizie per Casamassima. Il sindaco del Comune barese u proposta della Asl, ha ritirato l'ordinanza sindacale che vietava di bere l'acqua distribuita nella rete pubblica. A comunicarlo ci ha pensato l’Acquedotto pugliese dopo l’ormai famosa vicenda relativa alla contaminazione dell’acqua. La rottura di una delle due condotte che alimentano l'abitato, aveva provocato diversi casi di malore tra adulti e bambini e la presentazione di denunce alla Procura. Sono state confermate le analisi di Acquedotto Pugliese - è detto nella nota - che già a partire dal 10 maggio attestavano l'assenza di concentrazioni batteriche e il rientro dei valori di potabilità nella norma. L'Amministrazione comunale ha "ordinato che chiunque disponga di serbatoi e riserve idriche collegate alla rete idrica pubblica, provveda ad effettuare disinfezione e sanificazione delle riserve idriche secondo le indicazioni fornite dall'Asl". Su richiesta dell'Amministrazione comunale, prosegue il servizio alternativo di rifornimento idrico potabile con autobotti, messo a disposizione da Aqp.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo
  • PeterurgesEF Peterurges

    Предлагаем свои услуги...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!