A Bari la Festa della Musica: il 21 giugno concerti ed eventi gratuiti in tutta la città

di Redazione Go Bari venerdì, 17 giugno 2016 ore 14:31

Il programma

Il 21 giugno, giorno del solstizio d'estate, si celebra in tutta Europa la Festa Europea della Musica. Nata in Francia nel 1982, la manifestazione ha assunto dal 1995 un carattere internazionale coinvolgendo contemporaneamente, ad oggi, più di 60 città europee.

Anche a Bari quest’anno si festeggerà la Festa della musica grazie all’iniziativa dell’assessorato comunale alle Culture, alla quale hanno aderito le associazioni Controritmi, Ambiente Puglia, Collegium musicum, la delegazione locale del FAI e la banda della Brigata Pinerolo.

“Soggetti diversi e apparentemente lontani - ha dichiarato l’assessore Silvio Maselli - accomunati però dalla stessa passione, che daranno vita a una serie di appuntamenti per celebrare questo evento e omaggiare la musica, che è il linguaggio universale per eccellenza. La musica è di tutti ed è per tutti: melodia ed armonia danno struttura alle cose e arrivano direttamente all’essenza, toccando le corde più profonde dell’essere umano. In questa circostanza il Comune ha voluto raccogliere energie e talenti per organizzare al meglio questo appuntamento, che vedrà dalla mattina concerti diversi in diversi luoghi della città, alcuni del tutto inusuali. A nome dell’amministrazione comunale ringrazio tutte le realtà che hanno aderito con entusiasmo, contribuendo in maniera determinante alla riuscita della festa della musica”.

“Come delegazione FAI di Bari - ha sottolineato la presidente Rossella Ressa - abbiamo pensato di allestire una serie di banchetti nel corso degli appuntamenti del 21 giugno per raccogliere le firme di quanti vorranno sostenere la candidatura di casa Piccinni a luogo del cuore FAI. Ci è sembrato naturale: Niccolò Piccinni è il musicista che ha portato il nome della città di Bari in Europa e nel mondo, e nella giornata dedicata alla musica crediamo sia giusto lavorare affinché la casa in cui Piccinni ha vissuto lavorato per oltre un decennio possa essere restituita alla piena fruizione dei cittadini”.

“Per la Festa della musica abbiamo organizzato un concerto nei pressi della Chiesa di San Ferdinando, con solisti di fama internazionale accompagnati dal Coro del faro - ha detto il maestro Paolo Lepore , presidente di Ambiente Puglia - che si esibiranno in una carrellata musicale particolarissima che passa dalla musica ebraica a quella contemporanea con omaggi a Verdi, Bizet, Bellini ma anche Borodin e Berio. Sarà l’occasione per ascoltare il bravissimo Michele Lomuto nell’esecuzione della sequenza di Berio per tromboni e la bellissima voce di Vittoria Impedovo. Quanto al coro che ho il piacere di dirigere, è un coro nato tra musicisti amatoriali, che oggi conta 110 componenti, tutti animati dallo stesso amore spontaneo per la musica”.

Stefano Piatti , primo maresciallo luogotenente della Brigata Pinerolo, ha ricordato le due esibizioni della banda della Brigata in programma martedì 21 giugno alle ore 17.30 presso via Sparano, nello spiazzo antistante la chiesa di San Ferdinando e alle ore 20.30 in piazza del Ferrarese. “Siamo grati all’amministrazione comunale per averci voluto offrire la possibilità di esibirci in occasione della Festa della musica”.

“La nostra idea è stata quella di portare la musica in contesti inusuali - ha concluso Paola Pagone di Controritmi - per renderla elemento della vita quotidiana di tutti noi: per questo il primo appuntamento è fissato alle ore 11 del 21 giugno nel mercato coperto di Santa Scolastica, con musicisti e cantautori a passeggio tra la gente che fa la spesa tra i banchi del mercato. Dalla tarda mattinata fino a sera, in diversi luoghi della città, ci saranno flash mob affidati a musicisti locali, da sempre legati alla nostra città e al nostro territorio. Da segnalare il live showcase in programma a partire dalle 17.30 al Chiringuito, con annessa mostra mercato dei vinili. In serata una serie di esibizioni dal vivo in diversi locali in tutta la città. Un modo per valorizzare i talenti e le produzioni locali, che da sempre sono punto di riferimento per il pubblico barese, e non solo”.

Gli appuntamenti di martedì 21 giugno sono tutti rigorosamente gratuiti, con l’idea di trasmettere un messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia e universalità che solo la musica riesce a veicolare. Obiettivo dell’iniziativa offrire un palcoscenico ai giovani musicisti, stimolare l'ascolto, la pratica e lo studio dell’arte dei suoni e favorire così l'incontro tra culture e generi differenti.

Di seguito, nel dettaglio, il programma della giornata:

21 giugno

Festa della Musica 2016

PROGRAMMA

 

A cura dell’associazione culturale Controritmi , con la media partnership di Controradio Bari

Musica al Mercato

ore 11:00-13:30

@mercato coperto Carrassi (ex Palmiotto) - viale Papa Giovanni XXIII

Con: Musicisti e cantautori a passeggio tra la gente

Fake Rabbit + Radicanto + Luca Mercurio e Anna Fiorello + Beynd The Color

 

In centro è tutta un’altra musica

 

ore 12:00-13:30

@corso Vittorio Emanuele II + via Sparano + Ateneo

Con: Pasquale delle Foglie + Artevida capoeira

@via Suppa

Bari Got Flava Crew breakdance

ore 17:00-18:30

@via Sparano

Con: Banda della Brigata «Pinerolo» + Bari Got Flava Crew breakdance + Artevida capoeira

Chiringuito Sunset

ore 17:30-22:00

@Nderr a la Lanz

Live showcase

Con: Bariyoungunz + Gia Young + Mia Barracane + Blumia + Geod Morning + Robbo Consiglio + Nera + K Ant + Pangea + Rhomanife

Mostra Mercato vinile e strumenti musicali con improvvisazioni musicali a cura di Efemera e Beyond The Color

@Piazza del Ferrarese

ore 20:30-21:30

Con: Banda della Brigata «Pinerolo»

La giornata si chiude con gli eventi nei locali:

Miramare Caffè

lungomare Imperatore Augusto 12, Bari Centro Storico

La Ciclatera sotto il mare

via Venezia 16, Bari Centro Storico

Reverso

Strada Vallisa 79, Bari centro Storico

Mojteria

via Manfredi 2, Bari centro Storico

Noise

viale Salandra 8, Bari Carrassi/San Pasquale

Storie del Vecchio SUD

via Buccari 120, Bari Carrassi/San Pasquale

Cabaret Voltaire 1916

viale Volta 35, Bari Carrassi/San Pasquale

Ekoiné ri-pub

via Antonio de Ferraris 49, Bari Carrassi/San Pasquale

Fix it Radio

via Salvemini 10, Bari Carrassi/San Pasquale

Crossroad Saloon

via Nicola Tridente 15/17, Bari San Pasquale

Joy’s pub

corso Sonnino 118, Bari Madonella

Impact Beach Bari

Torre Quetta

 

Artisti coinvolti

Fake Rabbit – Radicanto – Luca Mercurio e Anna Fiorello – Pasquale delle Foglie – Artevida Capoeira – Bari Got Flava – Banda della brigata «Pinerolo» – Dj Fato e Bari Jungle Brothers – Bariyoungunz – Gia Young – Mia Barracane – Blumia – Geod Morning – Robbo Consiglio – Nera – K-Ant – Pangea – Romanife – Nick The Freak – Giuliano Ciliberti – Efemera - Beyond The Color

Il programma è suscettibile di variazioni.

A cura del Collegium Musicum in collaborazione con Accademia pugliese delle scienze, Università degli studi Aldo Moro, Accademia di Belle Arti di Bari

“ Arte Musica e Scienza a Villa La Rocca ”

ore 19.00

Visita guidata al giardino delle rose

Laboratori di pittura e fotografia

Performance teatrale con la compagnia dei giovani dell’Abeliano

Musica con i solisti del Collegium Musicum: Michele Bozzi, Giamabattista Ciliberti, Carmine Scarpati, Daniela Carabellese, Francesca carabellese, Giuseppe Carabellese e il cordi di voci bianche Vox Juvenes diretto da Emanuela Aymone

ore 20.30

Saluti delle autorità

 

ore 20.45

Presentazione della stagione 2016 del Collegium Musicum

ore 21.00

Concerto/Omaggio a William Shakespeare

Collegium Musicum

Rino Marrone direttore

con la partecipazione di Vito Signorile

Brani dai grandi classici shakespeariani

Musiche di Henry Purcell, Britten, Ottorino Respighi e Nino Rota

 

A cura di Ambiente Puglia , Chorus Jazz Studio Orchestra, associazione Terra Nova, associazione Il coro del faro


“ Concerto per la festa della musica ”

ore 20.00, via Sparano, Chiesa di San Ferdinando

 

Con la partecipazione di:

Maria D’Antini, mezzosoprano

Antonio Stragapede, baritono

Micheel Lomuto, trombone

Piero Cassano, pianoforte

Vittoria Impedovo, vocalist

Annamaria Minerva, oboe

Michele Campobasso, tastiere

Aldo Bucci, tromba

 

Il Coro del faro, direttore M° Paolo Lepore

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo
  • PeterurgesEF Peterurges

    Предлагаем свои услуги...

    Mostra articolo
  • serra antonio

    salve, vorrei sapere se nel comune di taviano nella marina di mancaversa in provincia si lecce si paga la tassa di soggiorno. grazie

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!