Bari, sequestrate 7000 borse contraffatte

di Redazione Go Bari lunedì, 11 luglio 2016 ore 13:10

Prodotti di noti marchi, contraffatti

Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Bari, all’esito di un servizio di polizia volto alla prevenzione e repressione delle violazioni in materia di diritti d’autore, brevetti, marchi ed altri diritti di privativa industriale, hanno sequestrato, nei giorni scorsi, oltre settemila borse contraffatte dei noti marchi Borbonese, Stella McCartney e O’Bag.
All’ingente sequestro di borse, rinvenute occultate tra le altre migliaia stoccate in alcuni depositi ubicati nel centro commerciale “Il Baricentro” di Casamassima, le Fiamme Gialle sono giunte nell’ambito di un più ampio monitoraggio, prevalentemente fondato su un capillare controllo del territorio, dell’illecito fenomeno, nel quale sono coinvolti sia venditori abusivi che commercianti regolari, che affligge pesantemente l’economia locale e nazionale.
Tutte le borse, che da una prima visione sembravano essere prive di segni distintivi, riproducevano, invece, i marchi e i modelli registrati delle note griffe Borbonese, Stella McCartney e O’Bag.
Al termine delle formalità di rito, tre cittadini cinesi, gestori dei magazzini, sono stati denunziati a piede libero, alla competente A.G., per introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!