Canosa di Puglia e Barletta: 3 arresti per droga

di Redazione Go Bari lunedì, 18 luglio 2016 ore 11:17

Due blitz dei carabinieri

Continuano le operazioni dei Carabinieri finalizzate ad infrenare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti. In due distinti blitz sono finiti in manette 3 giovani pusher.  La prima operazione è scattata alle prime luci dell’alba a Canosa di Puglia dove, a seguito di una perquisizione domiciliare, con l’ausilio di unità cinofila, è  finito in manette D.P. di 24 anni.  Il giovane celava presso la propria camera da letto un panetto di hashish di 50 gr circa, 3 dosi di cocaina, un bilancino di precisione e 470 euro provento dell’attività di spaccio. Espletate le formalità di rito è stato ristretto presso la casa circondariale di Trani.  A Barletta invece, è stato bloccato dai militari dell’aliquota radiomobile, un incensurato sorpreso a consegnare a domicilio 5 dosi di cocaina. Il destinatario dello stupefacente, un detenuto agli arresti domiciliari, è stato colto, al momento dello scambio, fuori dalla propria abitazione, pertanto sono scattate le manette per entrambi poiché colti, rispettivamente, nella flagranza del reato di evasione e di spaccio di sostanza stupefacente. Espletate le formalità di rito sono stati ristretti agli arresti domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani. 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!