Urban Node, Bari dimenticata dall'Europa

di Redazione Go Bari mercoledì, 19 dicembre 2012 ore 00:14

Opere per meglio collegare treni, porti e aeroporti con il resto della viabilità: l'europarlamentare Silvestris non ci sta

Bruxelles - "L'Europa dice no all'inclusione di Bari negli Urban node della rete centrale Ten-T perché non raggiunge il milione di abitanti. A Bruxelles, infatti, la commissione Trasporti ha rigettato gli emendamenti proposti dagli eurodeputati italiani". Lo afferma con rammarico Sergio Silvestris, vice-capogruppo del Pdl al Parlamento Europeo, dopo la decisione di non includere nel compromesso gli emendamenti che chiedevano di riconoscere il ruolo strategico del capoluogo pugliese. Durante la commissione, Silvestris ha presentato un ulteriore emendamento orale per aggiungere l'Urban node di Bari al compromesso individuato, ma è stato rigettato. Gli Urban node sono gli snodi logistici multimodali - che collegano strade, ferrovie, porti e aeroporti - riconosciuti e finanziati dall'Unione Europea che rappresenteranno le future reti di trasporto europee.

"La scelta dei relatori, il tedesco Ismail Ertug e il greco Georgios Koumoutsakos, - afferma Silvestris - è miope e sbagliata in quanto non tiene in considerazione le strutture logistiche già presenti a Bari: porto, ferrovia, aeroporto, autostrada e terminale di scambio multimodale. Secondo la Commissione Europea, Bari avrebbe una popolazione di 600mila abitanti, mentre secondo i dati e le norme italiane l'area metropolitana di Bari arriva a circa un milione e 200mila abitanti. Ingiustamente non è stato riconosciuto il ruolo centrale della città di Bari nel traffico con i Balcani e la posizione geografica strategica nella futura Macro-Regione adriatico-ionica".
La partita non si è conclusa, ma la discussione passerà al Consiglio che in sede di trilogo potrebbe riconsiderare la posizione della città di Bari negli Urban node. "Assieme a Guglielmo Minervini, assessore regionale ai Trasporti, - conclude Silvestris - cercheremo nuovamente di trovare una soluzione per non far perdere alla città di Bari, e a tutta la dorsale Adriatica dei trasporti, una possibilità di ulteriore sviluppo".

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo
  • PeterurgesEF Peterurges

    Предлагаем свои услуги...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!