Legambiente, ecco le acque pugliesi "fuorilegge"

di Sara Perilli martedì, 9 luglio 2013 ore 00:14

Oltre la metà delle acque controllate hanno rilevato una carica batterica superiore a quella consentita per legge

Bari - La Puglia è lunga, ma le sue coste lo sono ancora di più, con i loro 865 chilometri. Fonte della sua naturale bellezza e di molti dei suoi guadagni, le coste non sono sempre tutelate come dovrebbero e finiscono per rovinare e inquinare il mare pugliese. Oltre la metà (17 su 30) dei campionamenti eseguiti in Puglia dai biologi di Goletta Verde è risultata “fuorilegge” con una carica "batterica" oltre i limiti previsti, soprattutto in luoghi con foci di fiumi o canali oppure con scarichi industriali.
Goletta Verde è una campagna di Legambiente, che provvede al controllo scientifico delle acque, per verificare il loro livello di inquinamento.

 

"È un quadro, quello scaturito dalle analisi dei nostri biologi, che ci preoccupa, ma di certo non ci sorprende, vista la situazione di crisi in cui versa il sistema depurativo della regione Puglia - dichiara il vicepresidente nazionale di Legambiente Stefano Ciafani - A preoccupare non sono solo le foci dei fiumi e dei torrenti, ma anche gli scarichi degli impianti di depurazione. Anche le acque prelevate in questi punti, infatti, presentavano livelli allarmanti di inquinanti."
In particolare nella provincia di Bari sono stati effettuati tre prelievi, dei quali nessuno ha dato esito positivo. Etichettate come "fuorilegge" sono le acque del Porto del capoluogo di regione, nei pressi delle foci di scarico di Radice del molo Pizzoli e del Molo dei pescatori, e quelle che si trovano all'altezza della foce di scarico del depuratore di Monopoli Nord.

 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo
  • PeterurgesEF Peterurges

    Предлагаем свои услуги...

    Mostra articolo
  • serra antonio

    salve, vorrei sapere se nel comune di taviano nella marina di mancaversa in provincia si lecce si paga la tassa di soggiorno. grazie

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!