Elezioni Comunali Bari 2014, Vincenzo Madetti è il candidato sindaco del M5s (FOTO)

di Claudia Morelli sabato, 8 febbraio 2014 ore 11:36

Presentato il programma questa mattina La lista dei candidati

“Siamo stanchi di anni di mancata amministrazione Emiliano: le finte piste ciclabili, previste dal programma del primo mandato, la dubbia gestione del teatro Petruzzelli, i soldi buttati, la mancata raccolta differenziata visto che abbiamo poco più del 20% a fronte del 60 % previsto per legge. Noi invece abbiamo l'iniziativa Rifiuti zero”.
Il Movimento 5 stelle si è presentata questa mattina in corso Vittorio Emanuele. La presentazione flash di tutti i candidati, scelti tra gli attivisti del movimento presenti sul territorio e, infine, il nome tanto atteso del candidato sindaco: Vincenzo Madetti.
“Innovazione e trasparenza in Comune” sarà lo slogan della campagna elettorale, per un programma incentrato soprattutto sull'ambiente, società, amministrazione, attività produttive, città. Una delle priorità del candidato sindaco è l'intervento in materia di rifiuti e l'abbassamento della Tares.
Peculiarità dei pentastellati è il confronto diretto con i cittadini, reso possibile attraverso la tecnologia. Anche il gruppo di Bari ha il suo sito, già attivo, dov'è consultabile il programma e sono visibili i profili di tutti i candidati alle Comunali. Su una piattaforma di semplice utilizzo sarà possibile interagire con i consiglieri e sarà possibile votare le iniziative da presentare in Comune.
A condurre la mattinata Mimmo Mongelli, regista e autore di teatro e cinema, che ha parlato dell'importanza della cultura: “Sono nel M5s perché penso che per cambiare bisogna partire da una rivoluzione culturale e Bari ne ha davvero bisogno”. 
I candidati si mostrano entusiasti, qualcuno anche commosso: “Oggi sono emozionata perché è da tanto tempo che sogno di far qualcosa per la mia città. Quando viaggio e vado fuori, sono stanca di tornare a Bari e non trovare la città pulita, i mezzi pubblici efficienti. Voglio tornare ed essere orgogliosa della mia città e voglio che i turisti, soddisfatti, ne parlino bene”.
Erano presenti anche il portavoce alla camera Giuseppe L'Abbate e il senatore Lello Ciampolillo, che ha denunciato il preoccupante tasso di disoccupazione a Bari, nonostante le lontane promesse di Emiliano di creare 30mila posti di lavoro. “I nostri candidati sono cittadini prestati alla politica, massimo due mandati e poi si va a casa. Siamo sempre attivi sul territorio, con la raccolta firme che stiamo facendo in questo periodo, e vogliamo ricordare il caso della scuola Mazzini, risolto grazie al nostro intervento”, ha continuato Ciampolillo.
L'Abbate ha lanciato un appello ai cittadini: “Non fatevi ingannare dal voto di scambio. Quando un politico vi chiede il voto con una promessa vi sta togliendo dieci diritti. Non cadiamo nel solito tranello del voto disgiunto. Ma la gente sta capendo, anche se la stampa nazionale non fa passare quello che succede realmente, a partire dall'Imu che è stata mascherata sotto altre tasse. Noi volevamo farla decadere. Quest'anno per la prima volta c'è una vera opposizione in Parlamento. Gente che rifiuta il compenso , dà i soldi alle piccole imprese, fa anche opposizione: siamo degli extratterestri! Siamo in una vera dittatura ormai, perché quando l'opposizione parla viene zittita, come è stato per l'episodio della presidente Boldrini. Dobbiamo riprenderci le istituzioni, a livello nazionale e locale”.
 

 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   
  1. paolo francesco 8 febbraio 2014, ore 15:59

    Questi candidati sono stati scelti in 10 15 persone all'interno dello stesso gruppo, si sono scelti tra loro insomma, e non dagli attivisti presenti sul territorio come dice l'articolo. Questi stanno ricalcando vecchie strade

Mostra tutti i commenti

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!