Movimento 5 Stelle: "E questi vi sembrano tagli?"

di Andrea Costanza marted́, 4 dicembre 2012 ore 21:54

I grillini rivendicano la loro richiesta di riduzioni "anti casta" e rilanciano le "parlamentarie". Pur non rivelando i nomi dei baresi, che già sono in rete

Bari - Come il commentatore istrionico protagonista nel film di Sidney Lumet “Quinto Potere”, anche Vincenzo Madetti, attivista del gruppo di Bari del M5S, è “incazzato nero e tutto questo non lo accetterà più”.

52 anni, dirigente d'azienda. A proposito.

“Ma neanche un dirigente d'azienda come il sottoscritto guadagna quanto i politici nostrani. E' una vergogna. Dobbiamo abolire i vitalizi, le indennità di fine mandato. Ad esempio, in Puglia...”.

Ecco la Regione Puglia proprio in questi giorni ha ridotto gli emolumenti per i consiglieri, i contributi ai gruppi consiliari e tagliato i vitalizi.

“No, in merito non sono molto informato”.

Pare che un consigliere regionale seguiterà a percepire circa 11.000 euro al loro delle imposte. Il Governatore, invece, 13.800 euro.

“Ma quali tagli. E questi sarebbero i tagli? Rimane una vergogna. Ma le pare che, ad esempio, la seggiola da presidente della regione Puglia, peraltro una delle più pagate d'Italia, possa valere più di quella della California? Vendola percepisce uno stipendio ben più oneroso! Ma è normale? Il problema è che subiamo tutti passivamente”.

Già.

“La politica non è un mestiere, ma deve essere un servizio dato alla patria. Come il militare. Due legislature e poi a casa. I parlamentari del M5S guadagnerebbero 5000 euro lordi, senza spese accessorie. Da ieri, sono cominciate...”

Sono cominciate le vostre primarie.

“No, al massimo parlamentarie, grazie. Con regole ferree a prova di “inquinamento”, il M5S sta scegliendo i candidati al Parlamento. E stop. Non siamo mica una Repubblica presidenziale o semi-presidenziale che possiamo decidere il candidato premier, come ha fatto il Partito Democratico. Da noi, è il Parlamento che stabilisce chi deve varcare Palazzo Chigi, non il popolo. Noi scegliamo solamente i parlamentari! Siamo una Repubblica parlamentare!”.

Ci sono candidati di Bari?

“Sì. Ma non posso dichiarare la loro identità”.

Motivo?

“No, non posso”.

Eppure basta fare una ricerca su youtube, per trovare due candidature: quelle dell'ex aspirante sindaco della Lista Grillo Bari 2 Lello Ciampolillo e quella dell'attivista Martino Fumarola.

Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo
  • PeterurgesEF Peterurges

    Предлагаем свои услуги...

    Mostra articolo
  • serra antonio

    salve, vorrei sapere se nel comune di taviano nella marina di mancaversa in provincia si lecce si paga la tassa di soggiorno. grazie

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!