Bari, finisce il "decennio" di Emiliano Sindaco

di Rosanna Volpe lunedì, 23 giugno 2014 ore 14:14

Emiliano ha consegnato la fascia tricolore ad Antonio Decaro

Bari - Un decennio di sorrisi, di lacrime, di cose dette e fatte e di altre che la città ancora aspetta. C'era tutto questo negli occhi commossi di Michele Emiliano, sindaco uscente che oggi ha ufficialmente consegnato la fascia tricolore al neo sindaco Antonio Decaro (eletto lo scorso 8 giugno). Il "Gladiatore", appellativo conquistato nel corso dei suoi 10 anni da sindaco (oltre a quello di "sceriffo"), oggi ha lasciato posto a quella nuova generazione politica che aveva promesso alla città.

Lo stesso Decaro ha ammesso che "Emiliano lascia una eredità ingombrante". Il sindaco uscente ha rappresentato - e questo non si può negare - un nuovo modo di far politica: dieci anni fa, un magistrato antimafia decide - con una lista civica - di scendere in campo e di sfidare la "destra barese" ancora erede dei benefici di Pinuccio Tatarella. Emiliano fa una campagna elettorale porta a porta (nel vero senso della parola): cammina per le strade e per le piazze, abbraccia uomini e donne con un fare del tutto nuovo. Anche da Primo cittadino interpreta il suo ruolo come quello di un padre di famiglia. Emiliano presenzia a funerali, a tagli di nastri e persino a compleanni e matrimoni. Sembra essere quasi il sindaco di un piccolo centro cittadino. Lui c'è sempre, sino a essere tacciato di essere in costante campagna elettorale. Sulla sua pagina Facebook, risponde a tutti. Con alcuni litiga, con altri finisce a... cattive parole. Insomma di lui si parla sempre nel bene o nel male.

"Bari cambia", recitava lo spot elettorale di Emiliano. Il neo eletto ha invece chiesto ai baresi di cambiare: "Saranno loro i primi cittadini, i primi a seguire le regole per migliorare questa città". Un'impresa ambiziosa, quindi, quella di Decaro, non riuscita neanche a Emiliano. Ma lui ci proverà, lo ha promesso. Il "Gladiatore", invece, per il momento sarà a San Severo dove farà l'assessore alla Legalità e alla Polizia municipale e dove - di certo - partirà la sua campagna elettorale per le primarie del centrosinistra che incoroneranno il candidato alla poltrona della Presidenza della Regione.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!