Azzurri Conversano-Csg Putignano, tutto pronto per il derby di Serie B

di Marco Beltrami sabato, 27 ottobre 2012 ore 07:46

Cresce l'attesa per la sfida tra le due formazioni pugliesi

Putignano

Conversano - Cresce l'attesa per il super derby pugliese del Campionato di Calcio a 5 di Serie B tra Conversano e Putignano. Gli Azzurri, padroni di casa, hanno una gran voglia di riscattarsi dopo un avvio di stagione in salita. I rossoblu reduci dal pareggio contro il Marcianise sono pronti a giocarsela fino in fondo.

L'universale polignanese della Csg Impedovo ha presentato il match: “La sfida con il Conversano è e sarà sempre una partita difficile, soprattutto sul loro campo. Proprio in virtù di un periodo difficile da superare, ce la metteranno tutta per fare punti. Non dimentichiamo poi che hanno un organico di tutto rispetto, caratterizzato dal giusto mix di giovani molto tecnici e rapidi, e veterani che navigano da tantissimi anni nei campionati di serie B e A2”. La compagine putignanese, però, ha voglia di fare bene per mettere in cascina punti importanti: “Il Csg – prosegue Impedovo – quest’anno è stato costruito prima di tutto per raggiungere l’obiettivo salvezza, anche se più di qualcuno potrebbe storcere il naso visto che a retrocedere è soltanto una squadra. Noi giocatori, inoltre, abbiamo voglia di dimostrare il nostro valore e, con il dovuto impegno, cercheremo di toglierci qualche piccola soddisfazione”. Soddisfazioni che sono già arrivate in queste prime due gare, anche se probabilmente, il Csg è in credito con la sorte: “Sicuramente contro il Giovinazzo il pareggio è stato un risultato bugiardo. Abbiamo fatto un’ottima gara e purtroppo non abbiamo concretizzato almeno una decina di occasioni da gol nitide. Sabato scorso, invece, è stata una partita diversa. Avremmo potuto chiudere il primo tempo in vantaggio di 2 o 3 gol, ma alcuni errori ci hanno fatto andare al riposo persino in svantaggio. Nella ripresa, però, siamo stati bravi a crederci, a pareggiare e addirittura sfiorare la vittoria nel finale con il gioco del portiere. Tutto sommato quindi dopo le prime due partite qualche punto in più penso che lo meritavamo”. Di certo il tempo per rifarsi non manca, così come la coesione di una squadra molto compatta: “Lo spogliatoio –  spiega il numero 8 – è molto unito ed è un aspetto che apprezzo tantissimo perché credo che il gruppo sia la base solida su cui costruire una squadra. Abbiamo giocato insieme per tanti anni e ci conosciamo benissimo, quindi facciamo del nostro affiatamento la forza per ottenere soddisfazioni, vittorie e raggiungere gli obiettivi. In questo momento ci spiace per l’infortunio di Nicola Vavalle sul quale lo staff medico non ha ancora sciolto i dubbi circa un suo possibile utilizzo nella gara di domani. Vedremo un po’  come evolverà la situazione. Noi speriamo di averlo con noi per questa importante sfida”. Infine una battuta sul condottiero di questa squadra, mister Pannarale: “L’ho conosciuto da giocatore tanti anni fa al Real Polignano e anche da allenatore nel 2006 a Fasano. L’ho ritrovato qui a Putignano e l’ho riscoperto molto maturato come allenatore. Speriamo – conclude  Impedovo – di mettere in pratica sempre meglio le idee e la mentalità che ci inculca in settimana durante gli allenamenti”.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!