Modugno Calcio a 5, tutto pronto per il match contro l'Augusta

di Sara Perilli sabato, 3 novembre 2012 ore 08:00

I rossoneri impegnati nella quinta giornata di campionato di calcio a 5 di A2

Garcia Osni

Bari - Quinta giornata di campionato e ultima prima di una pausa forzata (a causa del mondiali Thailandia 2012) per il Modugno c5. Sabato alle ore 16.00 dovrà vedersela contro l'Augusta F.C., una squadra temibile, che ha avuto una lunga stagione nella serie massima prima di retrocedere in A2. Si presenta ora al Palaflorio con un organico giovane, come quello del Modugno. Non è quindi una formazione compagine da sottovalutare. Per i rossoneri è necessario conquistare questa vittoria, così da giungere alla pausa con una buona posizione in classifica e un umore che possa trasformarsi in entusiasmo alla ripresa.

"La gara di sabato è molto importante per noi" spiega mister Magalhaes "vincere ci consentirebbe di posizionarci a metà classifica prima della sosta e guardare tutto da un’ottica diversa. Con la pausa, poi, avremo modo di recuperare le forze, ma intanto avremo riacquistato un po’ di serenità. Con tre punti in tasca la nostra situazione si sbloccherebbe, per cui la partita andrà affrontata con lo spirito giusto".
Per la partita il mister avrà a disposizione tutti gli uomini ad eccezione di Thiarley, ancora fermo per infortunio.

L'appuntamento è al Palaflorio alle ore 16. L'ingresso è gratuito.

Attribuzione - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!