Modugno in festa, Rubino conquista la maglia dell'Italia di Calcio a 5

di Marco Beltrami giovedì, 15 novembre 2012 ore 07:45

Il portiere rossonero è tra i 20 giocatori scelti da coach Albani per il prossimo raduno della nazionale under 21 

Mirko Rubino

 

Modugno - Il sogno diventa realtà. Mirko Rubino, uno dei giovani talenti cresciuti nel vivaio del Modugno Calcio a 5 è tra i 20 giocatori scelti da coach Albani per il raduno della nazionale under 21 in programma a Roma dal 18 al 21 novembre. Lo stage è il preludio al Torneo di San Pietroburgo (dal  12 al 16 dicembre prossimi) in cui gli azzurrini affronteranno Russia, Slovacchia e Bielorussia. Rubino, portiere classe '92, inizia la sua avventura sportiva nel calcio a 11 giocando dal 2000 al 2008 nei club locali della Modugnese e dell’Asd Bitetto. Nel 2009 approda al calcio a 5 con la maglia del Modugno calcio a 5 e da allora non se n’è mai più separato. Juniores, under21 e prima squadra.
 
La gioia e l’orgoglio per la “chiamata” in nazionale si leggono facilmente sul volto di Mirko. "La sola convocazione è già un’emozione fortissima, figuriamoci il resto! Spero di far bene al raduno e mi auguro che questo stage sia il primo di una lunga serie di appuntamenti con la maglia della nazionale. A questo proposito vorrei ringraziare di cuore mister Magalhaes e la società per avermi dato questa possibilità. Prometto di concentrarmi e dare il massimo, non solo in nazionale ma anche con la maglia del Modugno".

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!