Effe Gi Castellana, i risultati della squadra femminile e di quella maschile

di Marco Beltrami lunedì, 24 dicembre 2012 ore 08:21

Si chiude un 2012 da incorniciare per le ragazze di Fanizzi; positivo anche il bilancio della compagine maschile

Effe Gi

Castellana - L'Effe Gi Castellana femminile chiude un 2012 da capolista. Le ragazze di Fanizzi si sono confermate regine solitarie del girone B con 24 punti. Un vero e proprio tour de force per la formazione castellanese iniziato domenica 16 nell’incontro casalingo con il Freestyle Martina (vinto 4-0) e terminato con la trasferta di Polignano (risultato finale 2-7), passando per i due incontri della Final Four organizzata a Margherita di Savoia (FG).

La semifinale di mercoledì 19 ha visto capitan Pugliese & co. affrontare il Salinis, squadra di casa (organizzatrice dell’evento) e vincitrice finale della manifestazione. Nell’incontro di mercoledì, le ragazze di mister Fanizzi vanno sotto dopo soli trenta secondi, ma reagiscono immediatamente ed all’8’ conducono la gara grazie alle reti messe a segno da bomber Corriero e capitan Pugliese. La gara è bellissima, con numerosi capovolgimenti di fronte, agonisticamente molto intensa, ma sempre corretta. Il primo tempo termina 1-2 per l’Effe Gi Castellana. Al rientro in campo il ritmo resta altissimo e le occasioni fioccano da entrambi le parti. La squadra di casa trova il pareggio con un tiro dalla distanza che si insacca alla destra del numero uno castellanese Del Picco, poi sostituita per infortunio da Adone, che si fa subito trovare pronta con un paio di interventi. I tempi regolamentari si chiudono sul 2-2 e le squadre vanno ai supplementari. Al minuto 2 del primo tempo supplementare Corriero, autrice di una prova maiuscola, trova la rete del 2-3. Le due squadre hanno dato tanto durante l’incontro ed anche i supplementari, nonostante la stanchezza, mantengono un ritmo altissimo. A cinque secondi dal termine del secondo tempo supplementare però, un fortunoso rimpallo al centro dell’area fa carambolare la palla nella porta castellanese, facendo esplodere il pubblico di casa per il 3-3. Alla lotteria dei rigori le due squadre arrivano con uno stato mentale diametralmente opposto. La partita termina 6-4 dopo i tiri regalando l’accesso alla finalissima alla Salinis, poi vincitrice finale della Coppa Puglia. Venerdì 21 l’Effe Gi affronta la Don Tonino Bello Molfetta, ma la partita non ha nulla da dire ai fini del torneo e le ragazze castellanesi, scariche fisicamente e mentalmente, con soli sei effettivi cede per due reti a zero alla squadra molfettese, anch’essa capolista solitaria del proprio girone in campionato.

Nell’ultima partita prima della sosta giocatasi ieri a Polignano, l’Effe Gi infila la quinta vittoria consecutiva in campionato confermando il primato solitario in testa alla classifica. Prive di Minafra, capocannoniere della squadra, le reti sono state messe a segno da Corriero e Capozzi (doppiette per loro), capitan Pugliese, Lafortezza e Volpicella. “Sono più che entusiasta per quanto dato da tutte le mie ragazze durante questi mesi, le ringrazio tutte - dichiara mister Fanizzi - Non posso che essere entusiasta per la Final Four, abbiamo dimostrato il nostro valore e di meritare la posizione in campionato. Ora approfittiamo della sosta per recuperare le infortunate e mettere benzina nelle gambe. Già da giovedì 27 ci aspettano delle sedute in palestra per arrivare a fine campionato al meglio della condizione”. Prossimo appuntamento in campionato per l’Effe Gi Castellana domenica 6 gennaio (alle ore 16) presso il Tensostatico di Via Pertini, incontro casalingo contro il Sirio Taviano, attualmente terzo in classifica.

Buone notizie anche per l' Effe Gi Castellana maschile che ha affrontato un incontro decisivo per il prosieguo del campionato. Avversario di giornata la Pellegrino Altamura, formazione molto giovane, ma con all’attivo 19 punti, al momento a metà classifica. Classifica troppo bugiarda per l’Effe Gi Castellana che ora sta raccogliendo i frutti del lavoro di mister Sansonetti, soprattutto grazie all’arrivo del pivot Plantamura nel mercato di dicembre, che ha dato peso all’attacco castellanese. In vantaggio con capitan Rotolo, la squadra di casa si fa rimontare e sorpassare dai giovani dell’Altamura, che chiudono in vantaggio per due reti a uno la prima frazione.Il secondo tempo si apre con il pareggio ad opera di Plantamura. La partita è vibrante, con continui capovolgimenti di fronte, ma è sempre Domenico Rotolo, autore di una grande prestazione, a regalare il goal vittoria, sfruttando un perfetto schema su calcio di punizione. Gli ultimi minuti vedono l’Effe Gi a difesa del vantaggio e la squadra ospite che opta per il gioco con il quinto di movimento, che frutterà qualche pericolo per la difesa castellanese, ma nessun goal subito.  Dopo tre minuti di recupero, gli arbitri sanciscono il termine della gara per 3-2 a favore dell’Effe Gi Castellana, che guadagna tre punti importantissimi per la conquista della salvezza. Prossimo appuntamento sabato 5 gennaio 2013 incontro casalingo contro l’Aiace Conversano, attuale quarta forza del campionato, calcio d’inizio alle ore 16.
 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!