Tubi Spa Loreto Aprutino-Modugno Calcio a 5 9-1, pesante sconfitta per i rossoneri

di Marco Beltrami mercoledì, 30 gennaio 2013 ore 11:36

Ancora un ko per i rossoneri

Canavese

 

Loreto - Il Modugno Calcio a 5 torna a casa con una sonora sconfitta dalla trasferta in terra marchigiana. Sabato scorso gli uomini di mister Magalhaes sono stati battui per 9 a 1 dalla la Tubi Spa Loreto Apruntino in un match dominato dai padroni di casa sin dal primo minuto.Nonostante tutto, mister e dirigenza non hanno nulla da recriminare ai rossoneri. «I ragazzi sono scesi in campo con tanta voglia di far bene, dichiara il presidente del club pugliese Piero Pistillo. Al PalaSablanico ho visto tanta grinta e tanto cuore. Sono orgoglioso dei nostri giovani e mi complimento con loro».
 
Alle parole del presidente fanno eco quelle del mister. "Il Loreto ha senz’altro giocato meglio di noi, spiega Magalhaes. Noi abbiamo cercato di difendere nei 15 metri, ma la squadra avversaria era più veloce della nostra e in più abbiamo subito tre reti per piccole disattenzioni. Inoltre, la nostra formazione era orfana degli squalificati Thiarley e Cucolicchio, che in campo sanno tenere le fila del gioco. Abbiamo portato a Loreto una squadra di giovanissimi ma nonostante tutto sono fiero dell’atteggiamento che i ragazzi hanno avuto in campo: non hanno mai smesso di lottare e fare bene fino al triplice fischio finale".
 
Ora, però, è già tempo di pensare ai prossimi match. Due sfide casalinghe importantissime, una con i cugini del Fuente Foggia e l’altra con il Potenza. "Cercheremo di limare ancora la nostra tattica di gioco per evitare di commettere quei piccoli errori che a volte si rivelano fatali, chiosa il coach. Resto però dell’idea che siamo sulla buona strada e, anche se i risultati non ci danno ragione, il riscontro che abbiamo dagli addetti ai lavori ci dimostra che stiamo facendo un ottimo lavoro con i nostri giovani".
 
LORETO-MODUGNO 9-1 (p.t. 6-1)
 
LORETO: Capuozzo, Castagna, Terenzi, Zanella, Manzalli, Colantonio, Pelentir, Puglielli, Casalena, Correia, Leandrinho, Trusgnach. Allenatore: Marrone.
 
MODUGNO: Longo, De Antonis, Canavese, Duarte, Colaianni, Montelli, Di Maria, De Gennaro, Rubino. Allenatore: Magalhaes.
 
ARBITRI: Vecchioine (Terni), Peroni (Città di Castello). Crono: Palombi (Avezzano).
 
MARCATORI: 2’32’’ Leandrinho (L), 8’32’’ Castagna (L), 10’38’’ Zanella (L), 14’18’’ Puglielli (L), 14’52’’ Pelentir (L), 15’48’’ Canavese (M), 18’54’’ Correia (L) del p.t.; 1’01’’ e 7’44’’ Zanella (L), 6’43’’ Pelentir (L) del s.t.
 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!