Modugno Calcio a 5-Fuente Foggia, derby pugliese a Bari

di Marco Beltrami venerdì, 1 febbraio 2013 ore 08:45

I rossoneri tornano al PalaFlorio

Cucolicchio

 

Modugno - Dopo la debacle di Loreto, il Modugno Calcio a 5 è pronto a riabbracciare il pubblico amico. Sabato 2 febbraio alle ore 16 i rossoneri al PalaFlorio di Bari affronteranno il Fuente Foggia. il Modugno si presenta all’appuntamento di sabato con una rosa ulteriormente ringiovanita e quasi completamente made in Italy. Manca all’appello di mister Magalhaes Vincenzo Montelli, squalificato per un turno, che nella gara di andata segnò la rete del Modugno e Marco di Maria, fermo ai box per infortunio. Rientrano, invece, Castro, Cucolicchio e Thiarley, maggior realizzatore dei rossoneri.
"Sabato sarà una partita molto importante per noi, dichiara il mister. Alcuni ragazzi stanno avendo qualche piccolo problema fisico, ma il rientro di Castro, Cucolicchio e Thiarley ci permette di avere più copertura in campo. Sabato vorrei vedere la stessa voglia e la stessa grinta della partita con il Loreto, evitando però di commettere errori". Il Foggia arriva alla gara col Modugno orfano del laterale italobrasiliano Grumiche, anch’egli squalificato per un turno, e con alle spalle tre sconfitte consecutive. Mister Miki Grassi punterà sulla voglia di riscatto dei Blancos per portare a casa il bottino pieno di questa terza giornata di ritorno.
 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!