Traiconet Monte di Procida-Modugno Calcio a 5, prima trasferta per i rossoneri

di Marco Beltrami venerdì, 11 ottobre 2013 ore 06:21

Il punto di mister Magalhaes

Modugno - Archiviata la sconfitta casalinga contro l'Ares Mola, è tempo per la prima trasferta stagionale per il Modugno Calcio a 5.Quella contro la Traiconet Monte di Procida sarà una gara difficile, come del resto tutto il campionato. La settimana appena trascorsa ha visto i rossoneri impegnati nell’allenamento e nell’analisi della sfida casalinga col Mola. "Sabato scorso siamo partiti con il piede giusto - dichiara mister Magalhaes – anche se il risultato non è stato dei più felici. Ora dobbiamo prendere di petto la situazione facendo affidamento soprattutto sulla nostra identità di gioco".
Purtroppo il peso degli assenti si fa sentire, eccome. "Siamo costretti a giocare con quattro giocatori in meno, visto che Cutrignelli e De Antonis devono scontare le squalifiche e non sono ancora arrivati i transfer di Keita e Trabada". In cambio, torna disponibile Tissi, che ha saltato la prima partita di campionato a causa di un lieve infortunio occorso in allenamento. "Nonostante tutto – chiosa Magalhaes – continuo ad essere fiducioso: sono certo che faremo una buona prestazione domani e che riusciremo a portare a casa i primi tre punti di stagione".Appuntamento al PalaButangas di Monteruscello – Pozzuoli alle 15.00. 
 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!