Azzurri Conversano, vittoria in rimonta contro la Virtus Rutigliano in amichevole

di Redazione Go Bari domenica, 21 settembre 2014 ore 10:46

Buona prova degli uomini di mister Chiaffarato

Un discreto possesso palla, ma fase difensiva da registrare”. Mister Francesco Chiaffarato commenta così la prestazione degli Azzurri Conversano nell’amichevole contro la Virtus Rutigliano. Ad una settimana dall’inizio del campionato, gli uomini del presidente Mino De Girolamo mandano messaggi confortanti, nonostante il percorso di crescita sia ancora lungo e tortuoso. Nei tre tempi da venti minuti giocati nel pomeriggio sul gommato del palazzetto Pineta capitan Corona e compagni iniziano con il freno a mano tirato permettendo ai ragazzi dell’ex Francesco Masi di farsi parecchio vivi in attacco, soprattutto su calcio da fermo. Ad approfittarne è in particolare Paolo Rotondo, un altro che in passato ha vestito l’azzurro, abile a siglare due delle tre reti che fissano il parziale sul 3-0 dopo quasi trenta minuti di gioco. La riscossa dei padroni di casa, tuttavia, si consuma proprio nel finale quando le doppiette di Corona e Fanelli, e la zampata di Gentile ribaltano il punteggio, regalando agli Azzurri un successo che vale molto in termini di morale ed entusiasmo. Domani, intanto, giorni di riposo per la banda di Chiaffarato che si ritroverà lunedì sera al Pineta per la ripresa degli allenamenti.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!