Calcio a 5, Azzurri Conversano: ko interno contro il Futsal Barletta

di Redazione Go Bari domenica, 14 dicembre 2014 ore 01:48
Nulla da fare per la compagine di mister Chiaffarato che tuttavia recrimina per l’espulsione del suo centrale
 

Conversano – Nulla da fare per gli Azzurri Conversano di mister Francesco Chiaffarato nel proibitivo impegno interno contro il lanciatissimo Futsal Barletta. La giovane banda conversanese rimedia un sonoro 4-0, un passivo tuttavia sin troppo pesante in virtù di un buonissimo primo tempo disputato dai padroni di casa.
LA GARA – Davanti al pubblico del Pineta capitan Corona e compagni sanno benissimo che per tenere testa ad una delle compagini più quotate del girone serve intensità e concentrazione. L’approccio alla partita degli Azzurri, infatti, è molto buono con la squadra che occupa molto bene il campo e affronta senza timori reverenziali i biancorossi di Barletta, quest’oggi in tenuta giallo-nera. La svolta del match, però, arriva intorno al settimo minuto quando Alessio Detomaso, pedina già insostituibile nello scacchiere tattico azzurro, viene spedito anzitempo sotto la doccia per una presunta, e molto discutibile, gomitata nei confronti di un avversario. Di fatto è l’episodio che spalanca le porte della vittoria agli ospiti, bravi ad approfittarne poco più tardi con il più classico dei gol dell’ex, siglato da Rafinha, protagonista al Pineta ai tempi dell’A2. Incassato il doppio colpo, i padroni di casa non si scompongono e prima dell’intervallo si rendono più volte pericolosi dalle parti di Castiglioni senza tuttavia trovare la giusta precisione ed il giusto cinismo sotto porta. Nella ripresa, poi, gli Azzurri iniziano ad accusare la fatica con il passare dei minuti e per una formazione esperta ed organizzata con il Futsal Barletta è un gioco da ragazzi piazzare il colpo del ko. Ci pensano Chiariello e Borraccino, due volte, a siglare le reti che chiudono la contesa e fissano il punteggio sul definitivo 4-0. Per i conversanesi un ko che ci può stare, ma che lascia comunque l’amaro in bocca per quel che poteva essere e non è stato con Detomaso in campo per tutti i 40 minuti di gioco.
 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!