Pink Bari, sconfitta contro il Chieti e addio alla Coppa Italia

di Redazione Go Bari lunedì, 29 febbraio 2016 ore 14:11

Le biancorosse finiscono ko

La Pink dice addio alla Coppa Italia e vede sfumare il sogno dello storico traguardo dei quarti di Coppa Italia. A superare il turno è il Chieti Calcio Femminile che esce vittoriosa per 2-1 nel match contro le biancorosse.

Mister Cardone schiera la sua Pink con Di Bari in porta, Novellino e Dell’Ernia sulla fascia, Soro, De Palo e Morra a comporre la linea difensiva. A centrocampo Piro e Anaclerio con Ceci e Prost a far da supporto a Strisciuglio unica punta.

La partita è condizionata dal forte vento che non permette un gioco fluido e che spesso trae in inganno le giocatrici. La Pink passa al 12’ in vantaggio con un calcio d’angolo battuto da Ceci e su cui si avventa Strisciuglio di testa e supera il portiere abruzzese. La partita sembra pienamente nelle mani della Pink ma arriva il solito black out difensivo, questa volta ad opera di Di Bari che al 20’, su un calcio di punizione indiretto in area di rigore per il Chieti, invece di tornare subito tra i pali, resta a parlare con l’arbitro: furba la Martinovic che serve a porta spalancata la Vukcevic che realizza così il facile pareggio. Il Chieti, capendo il momento di difficoltà delle baresi affonda il colpo e continua ad attaccare trovando il goal del vantaggio dopo pochi minuti. Al 24’ infatti, la Vukcevic corre sulla fascia destra della Pink e crossa al centro per un suo attaccante che colpisce liberamente di testa colpendo la traversa, sulla respinta si trova la Martinovic che indisturbata ribadisce in rete il vantaggio neroverde.

Nel secondo tempo è ancora il Chieti ad andare vicinissimo alla rete del 3-1 con un tiro della Martinovic da centrocampo, ma la Di Bari è brava a recuperare la palla in extremis e a impedire la rete. Solo nel finale si sveglia la Pink con gli ingressi di Privitera e Riboldi, ma è la stessa Riboldi a sciupare la più grossa occasione per trovare il pareggio. La bergamasca biancorossa, dopo una bella azione di Ceci si trova a stoppare la palla in area di rigore e a trovarsi a tu per tu con il portiere avversario, da dimenticare la conclusione che termina sopra la traversa.

Al triplice fischio la tristezza sui volti delle biancorosse è palpabile mentre è giustificata la gioia delle abruzzesi che da compagine di Serie B, oltre ad aver superato una squadra di categoria superiore si trovano a raggiungere lo storico passaggio ai quarti di Coppa Italia di calcio femminile.

Il campionato di Serie A si ferma per la pausa nazionali e riprenderà la prossima settimana, sabato 12 marzo in casa contro la Fiorentina.

 

 

Tabellini:

Pink Bari – Chieti Calcio Femmnile 1-2

Reti: Strisciuglio 12', Vukcevic  20’, Martinovic 24’.

Ammonizioni: Ceci, De Palo.

Pink Bari: Di Bari, De Palo, Novellino (Riboldi), Morra, Anaclerio, Dell'Ernia (De Filippis), Strisciuglio (Privitera), Piro, Ceci, Soro, Prost.

A disp. Fazio, De Filippis, Cangiano, Libutti, Valente, Privitera, RIboldi.

All. Cardone.

Chieti Calcio Femminile: Vicenza, Di Camillo Giada, Di Bari, Masia, Benedetti (Santirocco), Vukcevic, Martinovic (Cocchini), Di Camillo Giulia, Stivaletta, Mariani, Copia (Colasante).

A disp. Colasante, Cocchini, Perna, Santirocco.

All. Di Camillo.
 

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

Inserisci un commento


Bari social




Commenti recenti

  • Eldim Alana

    Questi diasgi sono veramente all'ordine del giorni. Fortunatamente, ci sono ache compagnie che possono aiutarci a reclamare. Qui potete trovare le...

    Mostra articolo
  • Collini Lola

    Un patrimonio inestimabile!! Ormai da anni seguo una dieta una dieta mediterranea, da quando me la consigliò il mio dottore. Adesso ogni volta che...

    Mostra articolo
  • 85 babi

    Molto utili le informazioni di quest'articolo...purtroppo questi diasgi sono all'ordine del giorni per chi viaggia spesso e non. Neanche io ero a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!